Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

fumai-erio-coordinatore-regionale-scelta-civicaNOCI (Bari) - Con un comunicato il coordinamento regionale della neonata associazione "Scelta Civica della Regione Puglia" ha ufficializzato ieri la nascita del nuovo soggetto politico che fa capo al movimento politico nazionale Scelta Civica della senatrice nocese Angela D’Onghia. Coordinatore politico è Erio Fumai (in foto).

 


 

Il comunicato che sancisce lanascita dell' associazione "Scelta Civica della Regione Puglia"

E’ stata ufficialmente costituita l’Associazione Scelta Civica della Regione Puglia. Nell’ambito del previsto piano di radicamento territoriale, lanciato il 13 luglio scorso, a Roma, dal movimento politico nazionale, gli esponenti ed aderenti pugliesi di Scelta Civica hanno varato l’associazione regionale che, sotto il coordinamento politico di Erio Fumai e quello organizzativo di Pietro D’Addato, vede, quali componenti della segreteria regionale provvisoria i parlamentari eletti in Puglia: i deputati Salvatore Matarrese e Gaetano Piepoli e la senatrice Angela D’Onghia,  i coordinatori provinciali: Rosario Cusmai (Prov. Foggia), Giovanna Bruno (Prov. Bat), Vito Micunco (Prov.Bari), Antonio Sergi (Prov. Brindisi), Savino Torraco (Prov. Taranto), Antonio Martina (Prov. Lecce) ed il responsabile finanziario ed amministrativo Nicola Didonna.                                

La segreteria regionale svolgerà le proprie funzioni in via provvisoria sino alla celebrazione del 1° Congresso regionale di Scelta Civica.

Per i rappresentanti pugliesi del movimento la nascita della associazione costituisce un primo importante passo verso la diffusione ed il consolidamento territoriale. Scelta Civica in Puglia è una realtà che coinvolge decine di associazioni, liste civiche comunali e gruppi spontanei, espressioni della voglia di partecipazione della società civile alla vita politica locale, nazionale ed europea.

Statutariamente, l’associazione regionale ha lo scopo del rinnovamento e del rilancio del sistema politico, sociale ed economico della Puglia, attraverso il raggiungimento degli obiettivi individuati:

a) la promozione di una sempre maggiore integrazione e unità europea, per un’Unione Europea sempre più comunitaria e meno intergovernativa, più unita e più democratica;

b) il rinnovamento della classe politica, la moralizzazione della politica e della pubblica amministrazione e la riduzione dei costi della politica e dei suoi apparati;

c) il principio di parità di trattamento e di opportunità di ogni uomo e di ogni donna, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di condizioni personali e sociali;

d) la tutela della libertà d’iniziativa economica privata, la promozione della dignità del lavoro in ogni sua forma e la ridefinizione della presenza dello Stato dell’economia;

e) la modernizzazione del sistema fiscale, secondo criteri di efficienza ed equità, al quale tutti contribuiscano secondo le proprie possibilità in attuazione dei principi della Costituzione;

f) la promozione del talento individuale, con particolare riferimento al potenziale di chi è attualmente escluso dalle opportunità di crescita e sviluppo, a partire dai giovani e dalle donne;

g) la tutela della famiglia, come protagonista fondante della società e nucleo fondamentale per la coesione sociale e la tutela dei più deboli;

h) la ridefinizione degli strumenti pubblici di tutela sociale e la valorizzazione del principio di sussidiarietà;

i) la promozione della ricerca scientifica, della scuola e delle università, che costituiscono strumenti essenziali per il rilancio dell’Italia;

j) la formazione della persona all'impegno sociale e politico, finalizzato alla partecipazione attiva nella vita delle istituzioni;

k) la salvaguardia e la promozione dei beni culturali e ambientali del nostro Paese; l) la promozione di una cultura di legalità e di sicurezza quale presupposto dello sviluppo del Paese.

Nella realizzazione dei suoi compiti l’Associazione s’impegna a caratterizzare la vita associativa come esperienza comunitaria, ad attuare le vigenti norme statutarie e regolamentari, a organizzare attività di formazione, di azione sociale e politica sui problemi della realtà locale e a partecipare alle iniziative indicate come prioritarie della Direzione regionale e dagli Organi nazionali di “SC”. 

Il Coordinamento Regionale

Scelta Civica

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 166 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook