Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 07:50

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

gentile-annamaria-01NOCI (Bari) - Anna Maria Gentile è stata la prima e l'ultima coordinatrice del Movimento Scelta Civica Noci, scioltosi dopo le dimissioni dei membri del coordinamento e del direttivo il 3 dicembre scorso. Insanabili le divergenze sul futuro politico del movimento di Monti che ha assistito alla polverizzazione del suo consenso dopo meno di un anno dalla sua fondazione. Per approfondire le ragioni delle dimissioni ed il futuro dei membri del movimento Noci24.it ha intervistato l'ex-coordinatrice Gentile.

Appena quattro mesi dopo l'avvio delle attività sul territorio giungono le "formali dimissioni del coordinamento e del direttivo" e la fuoriuscita da Scelta Civica: quali sono le ragioni di questo stop?

«Non è stato facile e c'è molta delusione per quella che è la situazione che si è venuta a creare. La decisione, come recita il nostro comunicato, è dovuta a quella che riteniamo essere un'assenza di strategia politica e di organizzazione del movimento a livello nazionale con gravi ripercussioni a livello territoriale. Questa situazione ci ha portati, in questi 11 mesi, a non avere libertà nel promuovere le iniziative che avevamo in mente per la crescita di Noci. Inoltre, la scissione di Scelta Civica ha dimostrato una struttura verticistica del movimento (noi stessi così come i rappresentati provinciali e regionali non sapevamo cosa aspettarci dalla Assemblea generale, quella che ha sancito la "spaccatura") che intende perseguire la strada dell'esclusività e non dell'inclusività».

Cosa accade ora al gruppo che ha creduto in Scelta Civica Noci? Termina la militanza, vi dirigete verso altri movimenti o creerete un altro progetto politico?

«Il gruppo che pazientemente abbiamo creato merita una nuova opportunità perché fatto da gente per bene e desiderosa di poter contribuire allo sviluppo della collettività. Dire però oggi quale sarà la strada da percorrere è difficile e forse prematuro».

State seguendo, tutti o una parte di voi, il percorso politico della senatrice D'Onghia nei "popolari"?

«Ognuno di noi sta valutando in completa autonomia; il nostro Direttivo ha preso una posizione che è condivisa da tutti. E' chiaro che guardiamo con attenzione lo scenario politico nazionale (che ha subito mutamenti impensabili sino a pochi mesi fa) e soprattutto l'azione della Sen. D'Onghia, con la quale abbiamo lavorato in perfetta sintonia e che riteniamo essere una persona per bene, però abbiamo bisogno di tempo per valutare il prosieguo della nostra esperienza».

Cosa vi ha lasciato questa esperienza di impegno politico? Ne è valsa la pena?

«Rammarico sotto diversi punti di vista ma allo stesso tempo pensiamo di aver fatto tutto nel modo e nei tempi giusti. Abbiamo dovuto affrontare i mutamenti della politica italiana, che ci sono stati a partire da Febbraio 2013 e che sono tutt'ora in atto; in questo contesto abbiamo cercato di portare la nostra "freschezza", magari anche palesando un po' di inesperienza. Oggi però posso dire che ne è valsa la pena e che quello che accadrà nei prossimi mesi ci dirà se quanto abbiamo seminato ci è servito per creare le basi per qualcosa di costruttivo sul nostro territorio».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 427 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...