Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 22:58

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 31 vaccini sportelloBARI –  Da domani sarà possibile vaccinarsi anche senza prenotazione accedendo in qualunque hub della ASL di Bari. Su iniziativa della direzione generale, i centri vaccinali di tutto il territorio provinciale saranno a disposizione degli utenti, sia adulti che bambini, per somministrare il vaccino anti Covid. Sarà sufficiente recarsi in uno degli hub attivi nelle giornate e negli orari predisposti dalla rete dei centri vaccinali sotto il coordinamento del Dipartimento di prevenzione. In parallelo proseguiranno anche le somministrazioni prenotate finora.

“Rendere più facile e disponibile l’accesso alla vaccinazione – spiega il direttore generale della ASL, Antonio Sanguedolce – comporta un ulteriore impegno da parte dei nostri operatori. Il potenziamento dell’offerta per prime, seconde e terze dosi, è mossa dalla volontà di andare incontro alle esigenze di molti cittadini che per impegni lavorativi e/o famigliari hanno necessità di trovare il vaccino sempre disponibile”.

L’iniziativa della ASL mira a facilitare e a rendere più veloce l’accesso al vaccino, anche per quanti non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale. Una spinta che può portare ad estendere ulteriormente la copertura della popolazione, già attualmente al 91 per cento con almeno una dose e all’89 per cento con il ciclo completo, dai 5 anni in su, grazie alle oltre 2 milioni e 871 mila dosi erogate finora.

“Siamo certi che questa possibilità senza il vincolo della prenotazione - continua Sanguedolce – possa fare da stimolo anche per gli indecisi e gli scettici, tenendo presente che nel mese di gennaio sono state erogate oltre 40mila prime dosi, di cui 13.420 in favore degli over 12 e più di 5mila in favore di persone con più di 50 anni. Questo significa – aggiunge Sanguedolce – che c’è sempre tempo e spazio per scegliere il vaccino, fidarsi della sua efficacia e credere nella scienza”.

La nuova organizzazione delle vaccinazioni a sportello potrà inoltre permettere anche alle famiglie e ai genitori di accedere in modo più diretto alla vaccinazione dei più piccoli e conquistare così una copertura più alta anche nella fascia di età 5-11 anni già arrivata al 52 per cento in tutta la provincia con almeno una dose e al 55 per cento a Bari città. L’obiettivo è raggiungere una maggiore sicurezza data dalla vaccinazione in ambito scolastico, anche nelle scuole primarie, alla pari dell’altra fascia di età studentesca 12- 19 anni che ha aderito in massa, tanto che ad oggi il 99 per cento dei ragazzi nella città di Bari risulta coperta con almeno una somministrazione di vaccino e il 95 per cento in tutta la provincia.

La ASL per agevolare le vaccinazioni a sportello, e assicurare contestualmente anche le somministrazioni su prenotazione ha messo a disposizione dei cittadini l’intera rete dei punti vaccino territoriali attivi nella provincia. Sono state programmate sedute vaccinali per adulti distinte e alternate rispetto alle sedute vaccinali pediatriche: 22 sono i centri che accolgono la popolazione dai 12 anni in su mentre sono 24 i punti vaccinali che hanno programmato giornate riservate alle vaccinazioni per i bambini.

Per conoscere giorni e orari di apertura degli hub e le relative sedute per adulti e bambini si possono consultare i canali social aziendali – Facebook e Instagram - e il sito internet della ASL nella sezione dedicata ai calendari vaccinali.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 644 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...