Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

PlantoneLETTERE AL GIORNALE - Il segretario del PD di Noci, Vito Plantone, replica alla lettera di DifferenziaNoci, pubblicata su Noci24.it il 29 aprile scorso, con la quale Vincenzo Sansonetti contestava il comunicato del vice segretario PD, Marta Jerovante, pubblicato il 25 aprile, sull'Ecoisola. Nella nota che qui pubblichiamo si sottolinea la necessità di dialogo e di una maggiore collaborazione fra associazioni e partiti politici su temi comuni, quale quello dei rifiuti.


La lettera del segretario PD, Vito Plantone

Mi pare di tutta evidenza come purtroppo in questo nostro paese sia difficile lavorare insieme per il raggiungimento di un obiettivo comune. Tutti anzi cercano, in vario modo, di preservare la propria sfera di interesse, senza accettare che possano esserci anche altri soggetti disponibili a spendersi sul tema.

L’articolo di DifferenziaNoci, associazione che personalmente mi ha sempre interessato tanto da chiedere incontri e confronti mai poi concessi, mi sembra ne sia un esempio limpido. Ritengo poi che vi sia, sempre nel nostro paese, troppa non esplicita intersezione tra partiti politici e mondo delle associazioni. Non posso non notare come, ad esempio, la foto riportata nel comunicato abbia, come dire, un non so che di familiare con altre foto del M5S.

Fatta questa premessa doverosa, vorrei entrare nel merito della questione e del comunicato di risposta a quello del Vice Segretario del nostro Partito.

Nessuno di noi ha mai voluto enfatizzare i benefici della Ecoisola, ma solo e soltanto esortare e spronare con tutta la forza che abbiamo i nostri concittadini ad un utilizzo consapevole di tale importante strumento.

Il Sig. Sansonetti, in un’opera di taglio e cuci degna del più famoso sarto Jerovante di Noci, ritaglia virgolettando pezzi della dichiarazione di Marta per farci dire cose che non abbiamo detto. Non abbiamo detto, ad esempio, che attraverso l’Ecoisola avremo risultati straordinari e non le abbiamo attribuito doti “taumaturgiche”, come si vuol far credere. Abbiamo invece detto (e riporto testualmente l’intervento di Marta) che “centrale, anzi imprescindibile, è però la partecipazione attiva dell’utenza: l’introduzione di un sistema informatizzato e l’avvio di un’innovazione gestionale del ciclo di raccolta dei rifiuti non coglieranno alcuno degli obiettivi che ci siamo posti politicamente – incremento delle percentuali di differenziazione, facilitazione del processo di raccolta dei rifiuti, progressiva riduzione dei conferimenti – in assenza di una nostra fortissima responsabilizzazione come cittadini.” Il che significa, per chi vuol leggere correttamente e non fare un uso politico e strumentale delle dichiarazioni altrui, che anche l’introduzione del “porta a porta” necessiterà di un comportamento responsabile e di cooperazione dei nostri cittadini. DifferenziaNoci sa perfettamente che questo è un nostro obiettivo politico, difficile da attuarsi per i tanti problemi che chi fa associazionismo sul tema non può sottacere. A proposito del riferimento all’adesione alla strategia Rifiuti-zero, credo poi di non doverspiegare a questa associazione che tale strategia non prevede l’azzeramento dei rifiuti, ma l’avvio di politiche di riduzione e riutilizzo, come giustamente detto da Marta.

Mi permetto ancora di dire che continuare a citare esperienze di comuni con un numero di abitanti limitato non aiuta la discussione e non contribuisce a chiarire le cose. Tanto è stato ribadito in un convegno tenuto a Noci dagli ECODEM (associazione ecologista del PD), convegno al quale abbiamo chiesto la partecipazione anche di Sansonetti, che ha nuovamente declinato l’invito per farne poi fonte, ancora una volta, di un attacco nei confronti del PD senza neanche aver ascoltato le nostre proposte o motivazioni.

Al termine di questo inutile botta e risposta, l’aspetto da porre in evidenza è che l’isola ecologica informatizzata porterà benefici per il nostro comune, come ribadito dallo stesso Sansonetti – e poco importa, in questo momento, se piccoli o grandi: quel che è certo è che si tratterà di un’azione migliorativa.

Noi conosciamo bene le nostre responsabilità politiche, e quella che per noi ha maggiore peso è incentivare continuamente i nostri concittadini a sentirsi una comunità e ad essere promotori, in prima persona, dei cambiamenti: questo nostro impegno non vuole però, in alcun modo e in nessun caso, trasformarsi in uno scarica barile o nel preconfezionamento di un responsabile, come invece il comunicato “politico” del Sig. Sansonetti subdolamente suggerisce.

Non so se quella rappresentata sia la posizione dell’intera associazione, che nuovamente invito ad un incontro per discutere assieme del tema, o del Sig. Sansonetti, sempre critico nei confronti di qualsiasi iniziativa di sensibilizzazione che questa Amministrazione abbia messo in campo in questi mesi.

Mi auguro che al mio invito non si risponda con nuovi attacchi politici o con nuove rinunce, ma con la pazienza e la premura che un’associazione dovrebbe esprimere per il bene del proprio paese, dialogando con chiunque senza assumere posizioni preconcette e faziose.

Vito Plantone

Segretario Circolo PD Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 392 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook