Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

06 11 crostata 3I PASTICCI DI MARILU - Cari lettori, oggi voglio stupirvi con la freschezza e i colori di questa crostata. Le basi sono del maestro Montersino, quindi una garanzia per il palato; inoltre mi ha ispirato il blog suila golosa..davvero grazioso! Può sembrare un pochino laboriosa, ma il risultato vi conquisterà: la fragranza della frolla si unisce alla morbidezza del frangipane alle mandorle, per poi concedersi alla freschezza vellutata della namelaka al cioccolato bianco dipinta di mille colori dalla frutta fresca di stagione. Un incanto!

 

Ingredienti

Per la pasta frolla:
250g farina 00
150 g zucchero a velo
40 g tuorli
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
q.b. buccia di limone grattugiata

Mettere in planetaria tutti gli ingredienti e lavorare con la foglia fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. Potete anche lavoare a mano. Formare con le mani un panetto, avvolgerlo in pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.

Per il frangipane alle mandorle:
125 g farina di mandorle
125 g burro a temp. ambiente
125 g zucchero a velo
125g uova
50g farina 00

Con la foglia in planetaria lavorare burro e zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso, unire a filo le uova sbattute con una forchetta, infine aggiungere la farina di mandorle e la farina 00. impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Per la namelaka:
170 g cioccolato bianco
2 g gelatina in fogli
100 g latte intero fresco
5 g sciroppo di glucosio (lo trovate al supermercato o nei negozi forniti per la pasticceria)
200g panna fresca

Spezzettare il cioccolato e fonderlo nel microonde. Ammollare per 5 minuti la gelatina in un recipiente con acqua fredda. In una casseruola portare a bollore il latte. Aggiungere lo sciroppo di glucosio e la gelatina strizzata. Versare lentamente un terzo della miscela sul cioccolato fuso. Con una spatola mescolare energicamente. Unire ancora un altro terzo, mescolare e infine l'ultimo terzo sempre mescolando. Aggiungere la panna fredda non montata e lisciare con un frullatore a immersione senza muoverlo, per evitare di creare troppe bolle d'aria all'interno.
Lasciare rassodare la crema in frigo per una notte.

Per farcire:
frutta fresca, marmellata ai mirtilli o frutti di bosco (o quella che preferite) e gelatina

Preparazione

Prendere dal frigorifero la pasta frolla e lavorarla brevemente con le mani su un piano per renderla plastica. Stenderla con il matterello su un piano infarinato allo spessore di circa 3mm. Trasferirla nello stampo precedentemente imburrato e far aderire bene sul fondo e sulle pareti premendo delicatamente e togliere l'eccesso con un coltello. La pasta rimanente può essere congelata o utilizzata per fare dei biscotti.
Bucherellare il fondo con una forchetta e spalmare qualche cucchiaiata di marmellata che servirà a far aderire bene il frangipane.

06 11 crostata 3 2

Versare sopra il composto frangipane, lisciare con il dorso di un cucchiaio e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.

06 11 crostata 3 3
Far raffreddare completamente, sformare e poggiare sul vassoio. Montare la namelaka e distribuirla sul frangipane con una sac a poche. Decorare con frutta fresca a piacere. Spennellare leggermente con gelatina. 

06 11 crostata 3 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 378 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook