Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 9 Luglio 2020 - 15:57

trovo aziende

 

10-19-noci-nella-citta-metropolitanaNOCI (Bari) - Ieri sera alle 20, dopo due ore di discussione, il consiglio comunale di Noci ha deliberato l'ingresso nella Città Metropolitana di Bari. Ci sono voluti tre consigli comunali (5, 16 e 18 ottobre) per approvare la delibera definitiva che poi è passata all'unanimità dei presenti: sindaco Liuzzi, 8 consiglieri di maggioranza e 6 di opposizione hanno votato tutti insieme a favore.

ASSENTI: I NOCESI E 6 CONSIGLIERI - Alla serata storica che ha sancito l'entrata nella Città Metropolitana di Bari e che permetterà, d'ora in avanti, di partecipare ai tavoli di lavoro per definire la bozza di statuto metropolitano non hanno però partecipato ben 6 consiglieri: Locorotondo, Loperfido, Mansueto, Notarnicola Enzo, Notarnicola Fabrizio e Plantone Felice. Cosa ben più grave è risultata l'assenza totale del pubblico nocese. 

LA DELIBERA SARA' INVIATA A MONTI - Il sindaco Piero Liuzzi ha subito presentato la proposta di delibera elaborata dopo il consiglio di martedì scorso. Nel testo si è cercato di presentare alcuni rilievi critici rispetto alla legge istitutiva delle Città Metropolitane evidenziando come in questa fase sia mancata la tempistica necessaria a compiere tali scelte da parte dei territori e la chiarezza delle funzioni che si andranno ad attribuire a tali nuovi organismi. Nell'intenzioni del sindaco Liuzzi c'è la volontà di inviare al governo Monti ed alla Prefettura il testo della delibera e della discussione prodotta in consiglio comunale per rendere note motivazioni e le criticità di tali scelte. Liuzzi, infine, si rammarica per la poca gente presente in aula (praticamente nessuno ndr) e per la mancata partecipazione della cittadinanza. Si mostra, invece, contento di aver approfondito, seppur in più sedute, la delibera di adesione.

10-19-noci-nella-citta-metropolitana-magGLI INTERVENTI DEI CONSIGLIERI - A seguire gli interventi dei consiglieri,  a cominciare da Piero Plantone, PD,  “Siamo favorevoli all’approvazione della delibera perché tiene conto di tutte le raccomandazioni emerse nel consiglio di martedì e per questo noi del PD voteremo a favore". (in foto a sinistra la maggioranza) Antonio Laera, PDL, “L’adesione di Noci alla Città Metropolitana è scontata per noi del PDL. Dobbiamo scegliere di andare con Bari. E’ fuori dubbio. Per questo siamo favorevoli alla delibera così come è stata proposta". Leo Rinaldi, Noi per Noci, “Io da una parte sono rammaricato per la mancanza di pubblico questa sera e per le poche persone presenti. Dall'altra sono contento del lavoro fatto da questa assise per mettere a punto questa delibera. Siamo pronti a deliberare questo documento importantissimo". Mino Tinelli, SeL, “Condivido in pieno il testo di delibera. Non aggiungo altro. Abbiamo 10-19-noci-nella-citta-metropolitana-oppdiscusso ampiamente l’altra sera". (in foto a sinistra la minoranza) Fortunato Mezzapesa, ex-PDL, “Rimango dell’opinione che per me la proposta attuale è, come proposta politica e come idea, alquanto poco chiara. Non ho perplessità circa l’adesione alla Città Metropolitana. Ma i metodi e le norme finora visti non mi danno garanzie sui risparmi di costi o di vantaggi per i cittadini. Non conosciamo inoltre le competenze definitive della Città Metropolitana. A Roma bisogna far capire che la base non è d’accordo. Non penso che basti inviare una cartuccella. Dobbiamo allegare il nostro verbale dell’altra sera. Dobbiamo fare capire a Roma che noi siamo comunque diversi da Bari. Per quanto mi riguarda questo è solo l’avvio del percorso… altrimenti sembra solo un cambio di nome e non di sostanza tra Provincia e Città Metropolitana. Io sono per la sussidiarietà piena. Se ciò non è vuol dire che non ci sarà risparmio, né agevolazioni vere per i cittadini". Stefano Angelini, UDC, che raggiunge l'aula alle 19 "Noi dell'UDC siamo favorevoli alla città metropolitana e voteremo a favore della delibera".

LA VOTAZIONE - Dopo le dichiarazioni di voto si è aperta una discussione sulla modalità di invio della delibera al Presidente Monti ed alla Prefettura e, di comune accordo, si è deciso di inviare il testo della delibera corredato dai verbali dei consigli comunali precedenti in cui si è affrontato il tema della adesione di Noci alla Città Metropolitana e per far emergere più e meglio le posizioni critiche espresse in consiglio comunale si è affidato al sindaco Liuzzi il compito di redigere una lettera accompagnatoria per focalizzare il punto di vista nocese sul riordino delle Province e sulle Città Metropolitane. Alle 20 del 18 ottobre 2012, con 15 voti a favore, il consiglio comunale all'unanimità dei presenti ha deliberato l'ingresso nella città Metropolitana di Bari, che nascerà il 1 gennaio 2014, come da legge n. 135 del 7 agosto 2012.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 636 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...