Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 22 Settembre 2020 - 15:39
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

temTEMPERAMENTE - Lo dirò da subito: ho avuto un rapporto non proprio diretto e lineare con Sergente Romano, il romanzo “storico” (lo metto tra virgolette perché l’autore stesso, Marco Cardetta, si definisce un antistoricista), eppure quest’opera ha vinto il Premio Vittorio Bodini-La Luna dei Borboni 2014 ed è poi stato pubblicato da LiberAria nel 2016, ottenendo un’ulteriore vittoria per il Premio Pasolini – Barile, sempre lo scorso anno.

Non ho capito cosa mi abbia reso insofferente. A dire il vero il protagonista è pure simpatico, non colto ma con buona volontà; il romanzo è pieno di storture linguistiche volute, che sicuramente sono segno di audacia stilistica e coraggio di uno scrittore del Sud che vuole permeare la storia anche attraverso l’espressività linguistica il più possibile fedele a quella della gente dell’Italia quasi unita; la storia va, anche se in maniera un po’ arraffona, come chi si sente partecipe di straordinari eventi storici, eppure non ne è pienamente consapevole.

Viene fuori un racconto fatto di tante voci, di pseudo strategie militari, di combattenti più o meno armati e validi, più o meno intrepidi e anche più o meno certi della parte da cui stare, pronti ad attaccare tanto quanto a salvare la pellaccia. Ci sono precisi riferimenti a luoghi, riconoscibili da chi vive nei dintorni di Gioia del Colle (in Puglia), molti documenti e atti d’archivio. Insomma, non è certo lavoro di pura fantasia, ma è storia romanzata.

È, se vogliamo, il tentativo di un gruppo di sbalestrati convinti di poter dare un contributo alla causa dell’unità nazionale. Almeno loro ci hanno provato, oggi tentativi non se ne fanno abbastanza, non si prova a sbagliare perché c’è disillusione e direttamente si emigra.

Allora ecco, a romanzo concluso, per quanto il filo del racconto mi sia sembrato un po’ sconclusionato per i miei gusti, posso dire che il Sergente Romano è un esempio, perché a modo suo, senza troppa istruzione e senza troppa preparazione, ci ha messo la volontà e tutte le forze e le risorse che si potevano mettere insieme, per fare la rivoluzione con Ciqquagna, Trimonciello, Vito e tanti altri che hanno dato il sangue e la vita. Perché in questo pezzo di storia romanzata, ci finiscono pure le abitudini, i modi di dire e di vivere di una fetta d’Italia che non arriva sui libri di scuola e molto spesso neanche tra le mura di casa, quando i nonni raccontano i fatti più vecchi.

Allora, grazie alla stranezza di Marco Cardetta che, a quanto pare, si cura poco del parere dei critici. Ho avuto questa impressione nel momento in cui per caso l’ho incontrato, alla presentazione del suo libro e ne ho avuta conferma con l’inutile nota postuma dell’autore.

Marco Cardetta, Sergente Romano, LiberAria 2016, pp. 155, 12 euro.

Altre recensioni su www.temperamente.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 772 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...