Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 11:47

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 30 mondiali ironman 70.3 michele insalataNOCI (Bari) - Tutto l'Otrè Triathlon Team è stretto intorno al suo campione Michele Insalata, con i dirigenti Nicola Intini e Domenico Lippolis che lo accompagnano ad ogni impresa, come per gli Europei di Riccione, l'Ironman 70.3 di Rappersvill in Svizzera e l'ultima straordinaria avventura di domenica 30 agosto a Zell Am See in Austria, con i Mondiali di Ironman 70.3 di Triathlon per professionisti e non. Dopo la qualificazione conquistata dal monopolitano nella gara svizzera, con un 2° posto di categoria, Insalata risponde bene all'appuntamento mondiale con un 79° assoluto su 2000 e più partecipanti ed un 11° di categoria che se non fosse stato per problemi di stomaco al km 10 di corsa, poteva essere podio per l'atleta.

 

"Non ho ancora espresso tutte le mie potenzialità, soprattutto in bici e corsa. Quello che è capitato a Zell Am See è stato l'unico passo falso della stagione, ma fa parte del gioco". La ricerca della gara soddisfacente va avanti per Insalata, insieme al suo lavoro e alla sua crescita esplosiva, evidente ai nostri occhi in questa stagione di triathlon vincente per lui e il team Otrè. Domenica in Austria Michele ha chiuso poco dopo il gruppone dei professionisti, con un 4° assoluto nel suo forte parziale in bici, ad un terzo della frazione: poi, di corsa verso il traguardo, ma ai 10 km l'intoppo. Forti crampi allo stomaco gli complicano la gara, facendogli accumulare 7-8 min di ritardo che potevano valere il podio di categoria. È stato invece 11° nell'AGE GROUP, secondo tra gli italiani e 11° nel mondo, un grandioso risultato, dopo il recupero. 

Quattro ore e 25 di gara il tempo finale di Insalata per coprire le distanze di 1,9 km di nuoto, 90 di bici e 21 circa di corsa, quelle 70.3 miglia che danno il nome alla gara Ironman. Vincitore assoluto il tedesco Jan Frodeno con 3 ore, 51 minuti e 19 secondi di gara. I professionisti in gara erano circa 50, da tutto il mondo, Giappone, Australia, Cile e anche Italia, con la grande assenza del campione Alessandro De Gasperi, vincitore anche del trofeo Calaponte a Polignano a Mare. Quel 79° assoluto di Insalata è quindi un risultato vicinissimo al professionismo e lo stesso monopolitano é conscio delle sue possibilità e del fatto di non averle ancora espresse del tutto.

"Domenica potevo anche arrivare avanti ad alcuni professionisti, con quei tempi. Punto ad un'altra gara di questo tipo dove tirare fuori il meglio, soprattutto in bici e in corsa". Chissà se le gare "perfette" di Insalata arriveranno ai Nazionali di Triathlon Supersprint a Riccione, individuali e di squadra, la prima settimana di ottobre. "Speriamo molto nella gara di gruppo" confessa l'atleta, da poco allenatore del gruppo giovani della società, che saranno impegnati domenica a Giovinazzo e sabato prossimo a Leporano con le loro prime gare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 222 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...