Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 21 Aprile 2021 - 19:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 27RCSDWSPOLIGNANO A MARE - Un luogo di rara bellezza, dove il Golfo della California incontra l’Oceano Pacifico: è qui che sorge l’Arco di Cabo San Lucas (Messico), incantevole scenario che ha ospitato i tuffi mozzafiato di Jonathan Paredes e David Colturi, due dei più forti atleti della Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato di tuffi da grandi altezze più adrenalinico del mondo. Con le loro acrobazie aeree da 26 metri di altezza i due atleti hanno letteralmente mostrato i muscoli in vista della nuova stagione (al via a fine giugno in irlanda), strizzando l’occhio in particolare a Gary Hunt, 6 volte campione del mondo e attualmente in carica, certamente l’atleta da battere anche per il 2017.

Paredes e Colturi, atleti titolari della World Series fin dal 2012, hanno così messo alla prova la loro preparazione, in particolare l’americano, reduce da un fastidioso infortunio. Quasi in soggezione per la bellezza della formazione naturale rocciosa, nota anche come "lands ends", il 27enne messicano "maestro di stile" Paredes ha eseguito una serie di tuffi impeccabili dimostrando di essere pronto a migliorare le performance dello scorso anno: “È la mia prima volta a Cabo San Lucas. Questo posto è incredibile, perché ci si può tuffare direttamente dalla scogliera” – ha affermato il vice campione del 2016 – “e poi per me ha sempre un significato particolare potermi tuffare in Messico, il mio Paese d’origine”.

Entrambi gli atleti si sono tuffati dalla scogliera a strapiombo sulle acque cristalline, saltando dall’incantevole arco di calcare che emerge dalla spiaggia di sabbia bianca, solitamente approdo per i leoni di mare, che si fermano qui per riposarsi e recuperare le energie. Colturi spiega: “Provare i tuffi da grandi altezze prima che inizi la stagione di gara, è un vero privilegio: solitamente ci alleniamo tuffandoci da 10, 12 metri: riuscire a farlo da altezze superiori è un’opportunità preziosa. Sperimentare l’entrata in acqua e il controllo dei movimenti in aria da queste altezze permette di arrivare davvero pronto alla prima gara in calendario”.

Da Cabo San Lucas, sulla punta meridionale della Baia California, gli atleti si mettono in viaggio alla volta di Inis Mór, isola poco distante dalla costa occidentale dell'Irlanda, dove dal misterioso foro del serpente Lair, il 24 giugno prenderà il via la Red Bull Cliff Diving World Series 2017. L’appuntamento in Italia sarà invece a fine luglio, sempre a Polignano a Mare, divenuta ormai una delle location più amate di tutto il circuito sia dagli atleti che degli appassionati. Alla fine delle sei competizioni in calendario saranno eletti il nuovo campione e la nuova campionessa del mondo. Qualcuno riuscirà a interrompere il primato di Gary Hunt?

Calendario della Red Bull Cliff Diving World Series 2017
24 Giugno Inis Mór, Irlanda
9 Luglio S. Miguel, Azzorre, Portogallo
23 Luglio Polignano a Mare, Italia
3 Settembre Texas, USA
16 Settembre Mostar, Bosnia Erzegovina
21 Ottobre Lago Ranco, Cile

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 530 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...