Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 17 Aprile 2021 - 16:02

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 11 Ignazzi 3 copiaNOCI (Bari) - E’ nocese il campione italiano Natural Csen HP -6 di BodyBuilding 2017. Cosimo Ignazzi, infatti, dopo 14 anni di preparazione e 87 concorsi nazionali, europei e internazionali, si appresta a fare il suo ingresso nell’olimpo del Natural BB, ovvero la costruzione del proprio corpo senza l’utilizzo di sostanze dopanti e illegali. Si è anche qualificato per gli Europei - che si terranno in Spagna - e per i mondiali a Las Vegas. Risultati e successi molto importanti, frutto di sacrifici, passione e dedizione, raccontati dal campione a Noci24.it.

 

07 11 Ignazzi 2Cosimo Ignazzi comincia la sua preparazione atletica dal 2003. A partire dal 2008 viene seguito dal suo coach Americo D’Ambrogio della palestra Venice Club di Noci e inizia a gareggiare. Da qui seguirà un percorso che lo porterà a vincere i due italiani e le qualifiche mondiali di quest’anno.

Dal 2008, a quante e quali competizioni hai partecipato?
“In totale ho totalizzato circa 87 competizioni, sono troppe per elencarle tutte. Ho vinto quest’anno il campionato italiano, mentre negli anni scorsi ho vinto i vari GrandPrix, che ti danno la possibilità di accedere alle competizioni più importanti. Nel dicembre del 2016 mi sono classificato terzo al Due Torri (la gara più importante italiana), dove si presentano tutti i campioni: mi sono affacciato per la prima volta e sono salito sul podio. Da lì ho cominciato una preparazione secondo i canoni richiesti dai giudici, che mi ha portato alle vittorie di quest’anno”.

Per quanto riguarda le vittorie più recenti, invece?
“Ad aprile ho partecipato alle selezioni per il primo campionato italiano con la federazione internazionale IPF e a giugno ho conquistato il titolo. 07 11 Ignazzi 1Si tratta di una federazione aperta a tutti, natural e non. Dopodiché ho gareggiato al campionato italiano Natural Body Building, che mi ha dato la possibilità di mettermi a confronto con gli esami anti-doping (sangue e urine), dove sono risultato 100% negativo. Lì ho conquistato la qualifica per gli Europei in Spagna, che dovrebbero svolgersi a Novembre. Gareggerò con la squadra italiana, insieme agli altri 5 primi di categoria. La mia categoria è la HP -6, ovvero rapporto Altezza Peso -6 kg: ad esempio, io che sono alto 183 cm, devo pesare fino a 77 kg. Ho gareggiato al massimo con 71,8 kg, quindi sono sempre stato abbondantemente nella categoria”.

Come ti sei qualificato ai mondiali?
“Mi sono presentato alla fiera del Fitness di Rimini al Campionato Italiano AINBB, dopo aver conquistato la selezione con un primo posto a Perugia. Mi sono qualificato terzo, entrando di diritto nei sei che andranno a gareggiare al campionato mondiale a Las Vegas, intorno a fine novembre”.

Oltre a mondiali ed europei, hai altre competizioni in programma?
“Il 14 Ottobre parteciperò al concorso “The Best Natural”, che si terrà alla fiera del fitness di Lecce. Da Agosto comincerà la mia preparazione per le gare autunnali”.

Una domanda più personale: cosa vuol dire essere un bodybuilder? Quanto spesso ti alleni?
“Attualmente, la mia preparazione consiste in 3-4 allenamenti settimanali. Dipende dalla mia condizione e da ciò che voglio ottenere. E’ ovvio che il 70% del risultato è dato dall’alimentazione, il restante fa l’allenamento. Nella mia dieta vengo seguito dal mio coach, Americo e naturalmente lo specchio è il mio riferimento tanto quello del mio personal trainer. E’ tutta una questione di passione e mente”.

Come coincidono la vita da bodybuilder, quella lavorativa e quella privata?
“Bella domanda. Non è facile, inutile prendersi in giro. Devi saper organizzare e combinare tutto sin da quando ti alzi la mattina: a partire dai pasti, bisogna arrivare sul posto di lavoro e tenere d’occhio l’orologio, perché devi mangiare ogni due o tre ore. Diventa ancora più difficile quando sei sotto preparazione per le ultime due settimane prima di salire sul palco: la limitazione e la deplezione (diminuzione) dei carboidrati (deplezione graduale) non ti permettono di essere lucido a lavoro, ma devi mantenere l’autocontrollo nel rapporto con il cliente. Quindi, non è facile gestire lavoro, sport e vita privata, basta organizzarsi e credere in te stesso.
Concludo dicendo che non è uno sport per tutti a livello agonistico: mente e corpo devono essere in sintonia tra loro per ottenere un buon risultato”.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 590 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...