Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-07-III-grand-prix-01NOCI (Bari) - Il mondo del body building e dei concorsi di bellezza ha dato spettacolo, per la terza volta, a Noci con il III Grand Prix Città di Noci e III Concorso Miss e Mr. Fashion, organizzato dai fratelli Loparco, fasanesi divenuti ormai nocesi di adozione. Nella giornata del culturismo, 31 atleti da tutta Italia hanno posato davanti ad una giuria di alto livello, mentre domenica 5 agosto aspiranti modelle e modelli, da Noci e altri paesi pugliesi, hanno sfilato giocandosi le fasce in palio, i servizi fotografici e il titolo di Miss e Mr. Fashion. In giuria anche Noci24.it.

08-07-III-grand-prix-02Durante la piacevole serata di sabato 4 agosto, Villa Lenti ha aperto le porte al pubblico del body building, più di nicchia rispetto a quello del fashion, ma comunque attento e interessato ad ogni passo della gara. I 31 atleti in gara, tra cui una sola donna, son stati suddivisi in categorie, altezza-peso e body building e nei rispettivi raggruppamenti si sono esibiti nelle pose obbligatorie e nella routine personale. A dirigere le danze Mister Fashion Lorenzo Gallo, nome conosciuto ai seguaci del Grand Prix Loparco che hanno avuto modo di apprezzarlo nelle precedenti stagioni: dorsali, bicipiti, espansione toracica e altre pose, esibite con sforzo e un pizzico di sana vanità davanti ad una giuria di grandi nomi, tra cui Sandra Caputo, Miss Universo 2011, Aniello di Terlizzi e Luciano di Pinto.

08-07-III-grand-prix-03La gara ha aperto le danze con la categoria esordienti, giudicata davvero buona da Gallo, nonostante la prima esperienza: a trionfare è stato Vito Caccavo, davanti agli altri tre partecipanti. Giuseppe Loparco, tra gli applausi, ha vinto la difficilissima categoria HP -3, con 10 elementi in gara tutti giudicati validissimi dai giurati. L'altro fratello Loparco è arrivato terzo, dietro Giannuzzi premiato come gli altri da Sandra Caputo. La HP 0 ( differenza cioè tra altezza e peso nulla) l'ha  portata a casa Saverio Lucarelli, incoronato dal campione del mondo Luciano Di Pinto che ha passa il testimone a Graziano Passiatore per premiare Antonelli, vincitore della categoria HP 3, ultima categoria HP. Tutti i vincitori HP si sono così ripresentati sul palco, dopo il ringraziamento di Tiziano Loparco allo sponsor che ha offerto un pacco gara di integratori a tutti i partecipanti, per decretare il vincitore assoluto HP, titolo conferito a Lucarelli.

08-07-III-grand-prix-04E' stato così il momento della categoria Shape con l'esordiente marchigiana Sara Cappella, premiata per la partecipazione e accompagnata da i due campioni del passato Filippo Alfani e Nicola Gravina, insigniti da un riconoscimento da parte dell'organizzazione. La loro salita sul palco ha anticipato la sfida degli atleti nelle tre categorie Body Building 75 kg, 85 kg e 95 kg, vinte rispettivamente da Ordini, Cristalli e Miccoli, quest'ultimo giudicato il migliore Body Builder dell'evento con evidente consenso anche del pubblico profano, che ha saputo apprezzare la fisicità imponente e curata dell'atleta di Spinazzola. I fratelli Loparco hanno voluto premiare anche il culturista più grande del torneo, il 59 enne Carofiglio che ha accolto simpaticamente il riconoscimento, conferito soprattutto alla sua passione senza età per questo sport, conosciuto da pochi, ma ben coltivato dai suoi esecutori. I giurati, infine, son stati tutti ringraziati e premiati per la loro partecipazione, anche se il loro applauso comune è andato all'impegno e alla passione dei fratelli Loparco.

La stessa profusa per l'organizzazione della serata fashion, le cui iscrizioni son state chiuse pochi minuti prima dell'evento: 13 ragazze e una 30ina di ragazzi pronti a sorrisi ammiccanti, camminate in passerella e pose per accattivarsi la giuria, composta da rappresentanti degli organi di stampa tra cui due di Noci24. I giornalisti hanno apprezzato i concorrenti in abiti casual, eleganti e in costume, giudicandoli con voti da 1 a 5 nei parametri "viso-look-portamento-fisicità" imposti dagli organizzatori ai fini di rendere il più professionale possibile il giudizio. Le procedure di addizione di tutti i voti dei giurati hanno prolungato i tempi della serata, protrattasi sino alle 2.00, ma seguita con fedeltà dal consistente pubblico.

08-07-III-grand-prix-05Alla fine 6 delle 13 sono passate alla fase finale, mentre 10 sono stati i belli portati avanti nella gara che metteva in palio quattro fasce con servizio fotografico annesso: la fascia offerta dagli sponsor Plas e Luigina Uomo sarebbe stata conferita alla Miss e al Mister Fashion. La giuria, dopo l'estenuante procedura di raccolta voti, ha deciso di conferire le fasce più ambite ai nocesi Antonisia Lopinto e Giacomo Conforti, premiati da Miss e Mister Fashion 2011 Giuliana Lippolis e Giacinto Conforti. Il tempo materiale di saggiare umori e malumori del pubblico non v'è stato, ma si sa la bellezza è soggettiva e il livello di belli e belle in gara è stato giudicato comunque medio alto da parte di tutti i giurati, divertiti dal loro insolito compito che ha visto coinvolti anche il presidente di giuria Nicola Intini, l'assessore Francesco Gentile e il consigliere provinciale Marino Gentile, questi ultimi due ringraziati apertamente sul palco dai fratelli Loparco per la loro assidua partecipazione. TIziano Loparco ha voluto sul palco anche tre amici dell' IFBB, definita da lui stesso la serie A del body building, nelle persone di Antonio e Mimmo Ludovico e Angela Eramo.

08-07-III-grand-prix-06Da registare, inoltre, la presenza della madrina della serata, la ballerina nocese Adriana Recchia che ha accompagnato i concorrenti e allietato il pubblico nelle pause con tre momenti danzistici da lei stessa curati. Con lei anche un gruppo hip hop che si è esibito sul palco anche con i suoi giovanissimi allievi, in un medley di danza davvero simpatico. Una serata alla fine riuscita e portata a termine nel migliore dei modi, nonostante gli inghippi nel voto e le numerose sfilate dei concorrenti che alla fine, col sorriso, non hanno nascosto ai microfoni la loro stanchezza. In fondo si sa che per ben apparire bisogna soffrire!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 197 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook