ADV

 

Noci Azzurri, stagione sportiva al via: tutte le novità, tra stadio indisponibile e possibili ripescaggi

08 28 novità noci azzurri 2006NOCI (Bari) - È ufficialmente partita la stagione sportiva 2019-2020 del Noci Azzurri 2006 del neo presidente Domenico D'Onghia, subentrato, a fine dello scorso anno, allo storico patron e fondatore, Giuseppe Sabatelli, ora dirigente.
Dalla scuola calcio alla prima squadra, la preparazione atletica ha preso il via con i rispettivi allenatori e tecnici per ogni categoria: se la Juniores inizierà ufficialmente il 9 settembre, agli "ordini" della leggenda calcistica locale, Fabrizio Lopriore, la prima squadra ha invece cominciato a lavorare con mister Franco Palazzo.
Dopo il 2 settembre, a chiusura iscrizioni, o forse poco prima sapremo se il Noci militerà in Prima o Seconda Categoria, ma ci sono già altre novità confermate, tra addii di peso, nuove sedi e indisponibilità dello stadio nocese per le prime partite.

08 28 preparazione prima squadra noci azzurri 2006- PRIMA SQUADRA -
Partiamo dalla prima squadra.
Gli azzurri di mister Palazzo hanno conquistato la finale play off di Seconda Categoria la scorsa stagione, arrendendosi all'Atletico Martina, ma riuscendo comunque a chiudere in una posizione privilegiata per un eventuale ripescaggio in Prima Categoria.
La federazione ha rinviato le iscrizioni al 2 settembre quindi il Noci, disposto a fare il salto, è in attesa di sapere che ne sarà del prossimo campionato.
Nell'ottica di un passaggio nella categoria superiore, potrebbero arrivare 5-6 nuovi arrivi, con esperienza proprio in Prima Categoria e non solo, mentre il resto del roster dello scorso anno è stato confermato. 
Due gli addii di peso e cioè quelli di due delle colonne portanti del calcio a11 nocese, capitan Paolo Laera e Fabrizio Recchia.
Altra grossa novità sarà rappresentata dallo stadio: partiranno a breve i lavori comunali di rifacimento del manto erboso del "De Luca Resta", la cui omologazione è ormai scaduta. Nel frattempo però la prima squadra si allenerà al "Torino '49" dei cugini di Putignano, dove dovrebbe disputare anche le prime partite di campionato.
Una notizia che non piacerà a tutti i tifosi, ma bisognerà stringere i denti per poco tempo.

Per quanto riguarda la Juniores o Under19, come già detto, sarà il neo mister Fabrizio Lopriore a guidare la formazione di giovani talenti azzurri.
Questa sarà composta dai 2001 dello scorso anno, dai 2002, saliti di grado dagli Allievi e da massimo 3 classe 2000 (come da regolamento), pescati tra i veterani, mentre i restanti sono stati già aggregati alla prima squadra. 
La preparazione inizierà il 9 settembre, dapprima al "De Luca Resta" e in un secondo momento allo stadio putignanese.

Anche per gli Allievi di mister Paolo Dalena ci sono novità.
Saranno aggregati in squadra, infatti, ben 10 giocatori, selezionati dal mister dai ragazzi de "La Quercia" di Putignano: la società rossoblu non disputerà infatti i campionati regionali per questa stagione e ha quindi stipulato una importante partnership con gli azzurri, per creare una formazione più competitiva e che alzi sempre più l'asticella dei risultati, sempre sotto il nome di Noci Azzurri 2006.

Per quanto riguarda la Scuola Calcio, invece, le attività sono già iniziate presso i campi dell'Abate Masseria.
La società del patron D'Onghia avrà anche un altro quartier generale a partire da quest'anno: una vera "Casa Azzurri", così come giustamente rinominata, adiacente il campo sportivo, che ospiterà non solo riunioni organizzative e magari momenti di festa, ma anche convegni, attività ludiche e un doposcuola per ragazzi, almeno come da intenzioni e progetti, presenti e futuri, della società azzurra.
Insomma, come preannunciato sulle nostre pagine, questo potrebbe essere davvero un anno "rivoluzionario" per D'Onghia e co.
Aspettiamoci ancora tante sorprese, intanto buona stagione a tutti gli azzurri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...