Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 06:55

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 22 mino e piero roberto purobioNOCI (Bari) - È trascorsa una settimana dalla storica promozione in serie A della puroBIO Cosmetics Noci, ai tempi New Team.
Le biancoblu hanno coronato con il risultato più bello una stagione da favola, con imbattibilità casalinga e girone di ritorno tutto costellato di vittorie: l'inseguitrice Futsal Molfetta si è arresa a una giornata dal termine, quando il gap di 5 punti è diventato ormai incolmabile e domenica 14 aprile, in un palaFiore gremito e in festa, ha anche incassato la sconfitta per 4-1.
È cominciata da lì la lunga festa biancoblu, prima formazione del sud-est barese a strappare il pass per la massima serie di futsal femminile, ma soprattutto orgoglio nocese e dei suoi tifosi: una favola, una magicA favola sportiva, che deve la sua nascita e il suo motore propulsore a due fratelli, appassionati e instancabili. Mino e Piero Roberto. (foto di Sara Tinelli e puroBIO Cosmetics Noci - foto principale, da sx: Piero Roberto, Angelica Tinelli, Vania Sportelli, Mino Roberto)

04 22 purobio nel 2009Nel 2009, dieci anni fa, nasceva la New Team Noci, una vera e propria matricola del calcio a5 femminile, in un movimento ancora acerbo e tutto in formazione, soprattutto nel Sud Italia.
Il capitano Angelica Tinelli e il vice, Vania Sportelli, erano già nella formazione iniziale biancoblu, protagonista dei campionati regionali fino al 2015, anno della promozione in A2.
A destra, una delle formazioni degli esordi della società dei fratelli Roberto, uno scatto che nasconde un romantico aneddoto intorno alla storia biancoblu: terza da sinistra, nella fila in basso, c'è infatti una giovanissima Antonella Intini, legata agli inizi della New Team e tornata a giocare a Noci solamente quest'anno, "casualmente" nell'anno della storica promozione. 

04 22 purobio supercoppa 2013Nel 2013, il primo importante risultato: la vittoria della Supercoppa Puglia, raccontata da Noci24.it in questo articolo: le nocesi di mister Sergio Palazzi, dopo aver visto sfumare la vittoria della Coppa Puglia, contro il Salinis, promosso nella serie A di allora,  ritrovano la squadra di Margherita di Savoia per la finale di Supercoppa.

Un match ricco di gol, nella cornice del palasport di Giovinazzo, terminato sul 7-6 a favore delle nocesi che riscattano così la finale persa e la mancata promozione, sfumata per un pelo, dato il secondo posto nel girone.
Tra le fila biancoblu, una giovane Nicoletta Mansueto che, ironia della sorte, sarebbe poi approdata nella Salinis di serie A, cominciando così la sua carriera da giocatrice professionistia, che tutt'ora regala soddisfazioni a chi dall'inizio ha creduto in lei, tra cui appunto i fratelli Roberto e la sua New Team.

04 22 purobio in a2Nel 2015, la New Team milita ancora nel campionato regionale di futsal femminile. Sulla panchina, mister Gianni Romanazzi, che condurrà le nocesi alla vittoria del girone di appartenenza: da lì, l'approdo alla sfida per il salto di categoria con l'altra vincente di girone, il Foveadonia, sul campo neutro del "G.Poli" di Molfetta. 
Lafortezza e Sportelli vanno in gol e regalano alla squadra l'agognata e meritata promozione in serie A2, il primo passo per il Noci nel calcio a5 femminile che conta. Dalla stagione 2015-2016 a quella 2018-2019 il Noci riesce a conservare un posto nella seconda serie del futsal in rosa, ma il 14 aprile 2019 riesce a fare qualcosa di più.

04 22 purobio in serie ANel 2019, dopo un campionato super, condotto per la maggior parte del tempo da capolista, la puroBIO Cosmetics Noci del carismatico mister Massimo Monopoli ottiene lo storico risultato della promozione diretta in serie A!
Un traguardo raggiunto grazie a un mix di fattori: la solida storia e struttura societaria, le oculate scelte sportive, l'organizzazione e preparazione intense e curate nei minimi dettagli, il sostegno imprescindibile dello sponsor puroBIO Cosmetics e certamente la voglia e il talento del roster biancoblu.
L'argentina Pia Gomez, la brasiliana Kathrine De Brito, l'esperienza di Maria Quarta, il talento di Giusy Moraca, capocannoniere stagionale puroBIO e del portiere Tina Balestra, insieme a tutto il gruppo di capitan Tinelli, rappresentano la ricetta esplosiva per agguantare questo splendido risultato. Un risultato che non potrà mai esser vissuto più intensamente di quanto non stiano facendo i fondatori della New Team e cioè i fratelli Roberto.

Mino Roberto, Tesoriere: "Pensando a 10 anni fa, quando abbiamo iniziato, vi dico che non è stato facile. Ci affacciavamo in un mondo nuovo per noi e nessuno ci conosceva. Con il passare degli anni ci siamo fatti largo con i fatti (a differenza di altre squadre). Ci siamo sempre migliorati anno dopo anno, non senza difficoltà e sacrifici di tutti noi. Vincere nello sport è sempre bello e posso confermare che regala emozioni forti e vere che rimangono per sempre. Abbiamo scritto un pezzo di storia per la nostra società e per Noci!"

Piero Roberto, Presidente: "Salire nella massima serie nazionale era sempre nei nostri desideri sin dalla nascita della New Team Noci, 10 anni fa. Abbiamo fatto un cammino eccezionale, portandoci a casa prima la Supercoppa Regionale, poi la promozione nell'attuale serie A2, culminata quest'anno con la ciliegina sulla torta: il pass in serie A. Tutto questo è avvenuto grazie allo staff tecnico che con professionalità ha preparato le ragazze, a tutta la dirigenza che con dedizione e passione ha svolto un lavoro eccezionale e, non per ultimo, tutta la squadra che ci ha creduto fin dai primi allenamenti. È un vero onore aver raggiunto questo traguardo, non solo per noi ma anche per Noci".

L'anno prossimo il Noci sarà quindi nella massima serie? La risposta delle più alte cariche dirigenziali non lascia spazio a dubbi: "Se l'obiettivo all'inizio di questa stagione era la promozione, sicuramente la New Team Noci sarà all'altezza dell'impegno in serie A. Ovvio!".
Insomma, la magicA favola della puroBIO è reale: la stagione 2019-2020 sarà nell'olimpo del futsal femminile italiano! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 471 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...