Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

02-10 noci c5- locorotondoNOCI (Bari) - Come promesso i biancoverdi hanno combattuto fino all'ultimo per la finale di Coppa Puglia, decisa in campo contro il Football Five Locorotondo, capolista del girone C di C2. Quest'ultima vinceva 4-2 all'andata tra le mura amiche, mentre il ritorno di martedì 10 al palaIntini si è attestato sul pareggio. Un risultato insufficiente per mister Lippolis e i suoi per volare verso la storica finale della competizione, ma certamente la società del presidente D'Elia ne esce a testa alta, col rammarico di un palo, una traversa e un paio di occasioni sprecate, però contro un avversario meritevole e abile nel gestire la situazione a suo favore.

 

Una cornice di pubblico da grande evento, con servizio d'ordine attivo per evitare episodi spiacevoli data la delicatezza del match, fa da sfondo al ritorno di questa semifinale di Coppa Puglia. Il Football Five che parte dal 4-2 a favore confezionato nel suo palazzetto, non si culla affatto per il vantaggio e anzi è il primo ad impensierire Nitti, con un diagonale di Curri, controllato dal portiere nocese. Sempre l'estremo difensore biancoverde ferma Gomes, rischiando non poco, ma  braccando efficacemente l'avversario diretto alla sua porta: è ancora Locorotondo, ma il provvidenziale Sportelli interviene in scivolata sulla conclusione di Gianfrate da posizione interessantissima. ll gol avversario arriva comunque e lo sigla Curri dalla sinistra, libero di concludere nonostante la presenza sulla fascia di De Leonardis e Sportelli che non si organizzano in tempo. Prima opposizione per il portiere avversario Neglia su tiro potente di capitan Degiorgio, prima che Castellana trovi la rete su ribattuta dopo una conclusione di Pontrelli dalla distanza, non arpionata dal portiere. Si ritorna alla differenza reti di inizio match, tutto insomma da rifare, soprattutto per il Noci che deve recuperare. Pontrelli si becca il giallo, un cartellino inaspettato forse maturato dal direttore di gara in ritardo in seguito ad una inottemperanza del nocese nell'azione precedente. Per fortuna del Noci, Curri non inquadra la porta dopo buon servizio al centro per lui, mentre il "diavolo" Pace si scatena per Noci C5 e prima impegna Neglia dalla distanza e poi sull'azione successiva con un giochetto supera il portiere e cerca di punta il gol, trovando lo sfortunato palo. Gianfrate e Nitti si beccano l'ammonizione per screzi tra di loro, ma ci pensa Pace a fare qualcosa di concreto per il -1 Noci, con una rete cercata dopo doppio tentativo. L'avversario non è però l'ultimo arrivato in tecnica e tattica e prima del riposo, trova il 2-2 del ritorno ed il 6-4 complessivo con Romanazzo, dopo movimenti rapidi e veloci degli avversari che tolgono i punti di riferimento a Nitti.

Al ritorno in campo, De Leonardis ci prova con un diagonale, ma Neglia controlla (l'inizio è fotocopia del primo tempo); Pontrelli ha una doppia occasione per il vantaggio della partita, ma Neglia e la sua difesa si oppongono. Non c'è due senza tre però, ma all'ultima volta è la traversa a negare il gol al biancoverde, ritornato da una squalifica prolungata proprio con questa partita. Come una ghigliottina, arriva improvvisa la lama di Gomes, che deve solamente spingere in rete un cross al centro di Curri, bravo a difendere palla fino al servizio e a richiamare su di sè Nitti liberando il compagno. Pace e Degiorgio ci provano, ma la porta avversaria è ben difesa: per mister Lippolis è il momento di inserire il capitano come 5° in movimento, ma il Noci in questo momento va in codice rosso. Arriva infatti la doppia ammonizione per Pontrelli, che deve raggiungere gli spogliatoi anzitempo. Nitti dice no di gambe alla punta insidiosa di Morricella e si comporta bene in altre occasioni, ma rischia in uscita in un episodio. I suoi compagni dalla sua non gestiscono con la giusta freddezza davanti alla porta, infatti in due differenti occasioni Sportelli temporeggia troppo, mentre Pugliese allunga palla consegnandola a Neglia. Il portiere volante Degiorgio para di gambe, prima che i suoi abbiano la possilità di concretizzare un rigore e De Leonardis non sbaglia. Si torna nuovamente alla differenza reti pre-ritorno, ma l'avversario Palmisano quasi segna il ko a porta vuota. Il direttore di gara concede un ulteriore penalty ai padroni di casa, ma questa volta Pace sbaglia e viene difficile pensare ora ad una soluzione vincente per i nocesi e infatti la partita si spegne in maniera nervosa, tra numerosi cartellini gialli e tanto rumore sugli spalti, mentre in campo l'arbitro immaginario alza il braccio del Locorotondo tra gli applausi per il leale e onorevole avversario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 140 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook