Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 3 Luglio 2022 - 17:07

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10-12 derby coppa noci c5-azzurriNOCI (Bari) - Il primo derby per mister Lippolis di Noci C5 e la sua prima vittoria in carriera: i ragazzi del presidente D' Elia hanno la meglio sui cugini Noci Azzurri 2006, nel primo appuntamento di Coppa Puglia, andando per primi in vantaggio e conservando il risultato fino al triplice fischio. Ora gli azzurri sono chiamati a vincere contro il Locorotondo, nel prossimo appuntamento casalingo del 19 ottobre, intanto Noci C5 si gode la prima vittoria di stagione e il primo passo felice di una squadra giovane, ma capace di battere l' "esperienza". (foto Noci Calcio a Cinque)

Un caloroso e folto pubblico quello presente sugli spalti di sabato 12 ottobre, in quel del PalaIntini: i due mister a confronto, mister Lippolis di Noci C5 e mister Piangivino di Noci Azzurri 2006 vanno sul sicuro col quintetto di partenza, "osando" solamente tra i pali con i giovanissimi Cervellera (Azzurri) e Sportelli (Noci C5). Nel giro di pochi secondi, capitan Morea porta in vantaggio Noci C5, segnando sin da subito il dominio sul risultato della partita, da parte dei suoi. Non passa molto tempo dal primo goal al pari siglato da Mangini per gli azzurri, con tiro potente dalla destra che insacca alle spalle di Sportelli. Mister Lippolis fa esordire Lattarulo, ma tutta la partita vedrà da entrambi i fronti un giro di entrate e uscite importante per scaldare i motori di vecchi e nuovi arrivi.

La rete decisiva in questa situazione di stabilità arriva da Pontrelli, una sicurezza per Noci C5 sin dalla passata stagione, per carattere e fantasia: il 2 a 1 nasce da una felice intuizione del biancoverde che becca la porzione di porta mal coperta dal giovane Cervellera, a dir la verità infastidito dalla mischia in prossimità dell'area. Il bomber biancoverde da quì in poi si pone alla guida dell'attacco di Noci C5, non particolarmente propositiva in questa fase, a differenza degli azzurri che tentano di accorciare e creare occasioni. Intorno al 20' fa il suo ingresso Carriero, ex Noci C5, chiamato dal suo talent scout Piangivino a difendere i colori azzurri: il palagianese mostra sin da subito la sua stoffa con una progressione al 25' perfetta, spostata a sinistra e conclusa con un cross a servire un compagno di squadra che manca la ghiotta occasione a tu per tu con la porta. 

Noci C5 torna a farsi vedere con Lattarulo che non riesce ad affondare il colpo, ma i biancoverdi controllano l'ultima parte della frazione, se non fosse per il ferro preso dal neo entrato Quero (Azzurri) sullo scadere. Si va negli spogliatoi sul 2-1 a favore dei padroni di casa (sulla carta). Al rientro, ritroviamo Palazzi a difendere la porta di Noci C5, al posto di Sportelli, mentre fa il suo esordio il compagno Detomaso. Carriero suona la carica nei primi squarci di ripresa, con un paio delle sue 'bombe', bloccate da un Palazzi ben piantato nella sua area. Gli Azzurri fanno pressione per agguantare il pari, ma Pontrelli non perde di vista la sua 'missione' guida e becca Detomaso che impegna pericolosamente Cervellera, autore di un provvidenziale salvataggio. Il bomber biancoverde si carica allora sulle spalle l'azione e segna la doppietta personale e il 3-1 della partita.

Noci C5 si è ormai sbloccata e questa volta è capitan Morea a servire l'amico Fatalino per il 4-1: il quinto fallo dei biancoverdi, però, regala il primo tiro libero agli azzurri, finalizzato da Carriero per il 4-2. I padroni di casa cercano di tenere alta la squadra avversaria, che comincia a svarionare in difesa, regalando pericolosi contropiedi. Carriero fa allora il solista in avanti, facendo il pelo alla porta: le squadre sono molto larghe e i ritmi concitati. Cervellera salva la porta in due occasioni e i suoi compagni Quero e Carriero duettano davanti a Palazzi, con il primo che perde l'occasione di finalizzare e serve l'amico, che fallisce il 4-3.

Pugliese (Noci C5) costringe il direttore di gara al richiamo ed è il secondo tiro libero per gli azzurri: sempre Carriero sul dischetto, ma questa volta Palazzi nega l'entrata, anche alla ribattuta. Piangivino chiama time out, è arrivato il momento del 'tutto per tutto' con il quinto in movimento: inizialmente è Cervellera a fare il portiere volante, poi il mister azzurro sceglie di dargli il cambio con D'Onghia: a Quiete la regia dell'ultimo assalto. Dai piedi fatati dell'ex Noci C5 vien fuori un taglio preciso per Marzullo, pozionato come un avvoltoio sulla sinistra di Palazzi, sorpreso dalla conclusione vincente dell'avversario. E' tardi, però, per pareggiare i conti, il derby va a Noci C5 sul risultato finale di 4-3!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 476 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...