Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

10-12 derby coppa noci c5-azzurriNOCI (Bari) - Il primo derby per mister Lippolis di Noci C5 e la sua prima vittoria in carriera: i ragazzi del presidente D' Elia hanno la meglio sui cugini Noci Azzurri 2006, nel primo appuntamento di Coppa Puglia, andando per primi in vantaggio e conservando il risultato fino al triplice fischio. Ora gli azzurri sono chiamati a vincere contro il Locorotondo, nel prossimo appuntamento casalingo del 19 ottobre, intanto Noci C5 si gode la prima vittoria di stagione e il primo passo felice di una squadra giovane, ma capace di battere l' "esperienza". (foto Noci Calcio a Cinque)

Un caloroso e folto pubblico quello presente sugli spalti di sabato 12 ottobre, in quel del PalaIntini: i due mister a confronto, mister Lippolis di Noci C5 e mister Piangivino di Noci Azzurri 2006 vanno sul sicuro col quintetto di partenza, "osando" solamente tra i pali con i giovanissimi Cervellera (Azzurri) e Sportelli (Noci C5). Nel giro di pochi secondi, capitan Morea porta in vantaggio Noci C5, segnando sin da subito il dominio sul risultato della partita, da parte dei suoi. Non passa molto tempo dal primo goal al pari siglato da Mangini per gli azzurri, con tiro potente dalla destra che insacca alle spalle di Sportelli. Mister Lippolis fa esordire Lattarulo, ma tutta la partita vedrà da entrambi i fronti un giro di entrate e uscite importante per scaldare i motori di vecchi e nuovi arrivi.

La rete decisiva in questa situazione di stabilità arriva da Pontrelli, una sicurezza per Noci C5 sin dalla passata stagione, per carattere e fantasia: il 2 a 1 nasce da una felice intuizione del biancoverde che becca la porzione di porta mal coperta dal giovane Cervellera, a dir la verità infastidito dalla mischia in prossimità dell'area. Il bomber biancoverde da quì in poi si pone alla guida dell'attacco di Noci C5, non particolarmente propositiva in questa fase, a differenza degli azzurri che tentano di accorciare e creare occasioni. Intorno al 20' fa il suo ingresso Carriero, ex Noci C5, chiamato dal suo talent scout Piangivino a difendere i colori azzurri: il palagianese mostra sin da subito la sua stoffa con una progressione al 25' perfetta, spostata a sinistra e conclusa con un cross a servire un compagno di squadra che manca la ghiotta occasione a tu per tu con la porta. 

Noci C5 torna a farsi vedere con Lattarulo che non riesce ad affondare il colpo, ma i biancoverdi controllano l'ultima parte della frazione, se non fosse per il ferro preso dal neo entrato Quero (Azzurri) sullo scadere. Si va negli spogliatoi sul 2-1 a favore dei padroni di casa (sulla carta). Al rientro, ritroviamo Palazzi a difendere la porta di Noci C5, al posto di Sportelli, mentre fa il suo esordio il compagno Detomaso. Carriero suona la carica nei primi squarci di ripresa, con un paio delle sue 'bombe', bloccate da un Palazzi ben piantato nella sua area. Gli Azzurri fanno pressione per agguantare il pari, ma Pontrelli non perde di vista la sua 'missione' guida e becca Detomaso che impegna pericolosamente Cervellera, autore di un provvidenziale salvataggio. Il bomber biancoverde si carica allora sulle spalle l'azione e segna la doppietta personale e il 3-1 della partita.

Noci C5 si è ormai sbloccata e questa volta è capitan Morea a servire l'amico Fatalino per il 4-1: il quinto fallo dei biancoverdi, però, regala il primo tiro libero agli azzurri, finalizzato da Carriero per il 4-2. I padroni di casa cercano di tenere alta la squadra avversaria, che comincia a svarionare in difesa, regalando pericolosi contropiedi. Carriero fa allora il solista in avanti, facendo il pelo alla porta: le squadre sono molto larghe e i ritmi concitati. Cervellera salva la porta in due occasioni e i suoi compagni Quero e Carriero duettano davanti a Palazzi, con il primo che perde l'occasione di finalizzare e serve l'amico, che fallisce il 4-3.

Pugliese (Noci C5) costringe il direttore di gara al richiamo ed è il secondo tiro libero per gli azzurri: sempre Carriero sul dischetto, ma questa volta Palazzi nega l'entrata, anche alla ribattuta. Piangivino chiama time out, è arrivato il momento del 'tutto per tutto' con il quinto in movimento: inizialmente è Cervellera a fare il portiere volante, poi il mister azzurro sceglie di dargli il cambio con D'Onghia: a Quiete la regia dell'ultimo assalto. Dai piedi fatati dell'ex Noci C5 vien fuori un taglio preciso per Marzullo, pozionato come un avvoltoio sulla sinistra di Palazzi, sorpreso dalla conclusione vincente dell'avversario. E' tardi, però, per pareggiare i conti, il derby va a Noci C5 sul risultato finale di 4-3!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook