Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 16 Giugno 2021 - 23:11

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 04pallamanounder21 copyNOCI (Bari) - Nuovo appuntamento per la pallamano Noci, questa volta impegnata a combattere per poter vincere lo scudetto di categoria under 21. Dall 8 al 10 giugno, a Merano, cittadina in provincia di Bolzano, 7 squadre saranno in tutto le squadre che dovranno contendersi il titolo: Merano appunto padrone di casa, Bologna, Cingoli, Oderzo, Valentino Ferrara, Romagna e la nostra Noci pallamano. Le squadre sono suddivise in due gironi: le prime due squadre del girone disputeranno le semifinali che porteranno due squadre a contendersi l’ambito scudetto di categoria.

In occasione dell’evento abbiamo potuto rivolgere alcune domande al capitano dei leoni biancoverdi Ignazio De Giorgio.

Merano, Bologna e Cingoli sono le squadre  del vostro girone. A detta di molti, due sono le favorite: i padroni di casa del Merano e i Bolognesi di Jack Savini. Come si sta preparando il Noci a tutto questo?

Il girone è molto duro ma questo per noi è solo un motivo in più per prepararci ed allenarci al meglio in questi giorni. Il Merano, oltre ad essere la squadra di casa, ha anche un ottimo roster dal punto di vista fisico. Il bologna, invece, due anni fa ha vinto il titolo nazionale under 18 e la stessa squadra si presenta oggi a questo torneo da favorita. Anche il Cingoli non è da sottovalutare avendo in rosa 3 ragazzi nel giro della nazionale italiana under 21. Rispettiamo tutte e tre le squadre ma ovviamente non abbiamo paura di giocarci contro. Per coloro che non hanno avuto spazio quest’anno nella squadra maggiore è l’occasione giusta per dimostrare il proprio valore.

Sappiamo che riprenderai a giocare con i tuoi compagni in questa occasione. Come ti senti e quanto può contare la squadra sulla tua prestazione?

Dopo l’infortunio di novembre, il mio unico obbiettivo stagionale è diventato poter giocare le finali under 21 con i miei compagni. Ho fatto di tutto quindi per tornare e pur consapevole di non essere al 100% aiuterò i miei compagni a fare bene in questa manifestazione.

C’è qualche giocatore che, secondo te, si distinguerà in questa competizione per particolari doti?

Troveremo giovani giocatori già formati dal punto di vista fisico e tecnico, che vengono puntualmente convocati nelle proprie squadre maggiori, nelle varie nazionali giovanili o, come nel caso di Savini capitano del Bologna, in nazionale maggiore. Nel Merano incontreremo giocatori del 97 molto forti fisicamente ma anche un ragazzo del 2000 che ha fatto molto bene nelle finali under 19 appena disputatasi a Montesilvano, in Abruzzo, e che ha visto il Merano appunto disputare la finale di categoria. Le altre squadre non le conosco molto bene e quindi non mi esprimo, ma resto convinto che sarà un campionato giovanile molto equilibrato.

Quanto può contare il fattore campo e la lontananza dal proprio terreno di gioco in competizioni come questa?

Ci aspettano circa 1000 Km di viaggio, ma in queste occasioni l’adrenalina non fa sentire la stanchezza di un viaggio così lungo. Penso quindi che il fattore campo possa essere importante ma non determinante sulla vittoria finale.

Cosa vorresti dire alla squadra prima di iniziare questa splendida avventura?

L’unica cosa da dire è COMBATTERE, combattere per non rendere inutili questi giorni di allenamento e sudore, queste emozioni si provano poche volte nella vita. In realtà sono molto più abituato a dimostrare cosa provo con i fatti sul campo dando l’esempio da capitano.

Ultima domanda, abbastanza cattiva direi, ci faresti un pronostico per questo campionato? Chi lo vincerà?
Scaramanticamente ti rispondo solo Bologna.

Ringraziamo quindi il capitano e lanciamo l’appuntamento a venerdì 8 giugno 2018 per questo primo giorno di  torneo. Tutte le notizie più approfondite sono sulle pagine social della società o della federazione italiana giuoco handball.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 331 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...