Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 17:46

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 13pallamanocapua1NOCI (Bari) -  Ed è subito ritorno in campo per la Pallamano Noci 2013, che lo scorso sabato 10 novembre è stata chiamata a misurarsi sul parquet casalingo in occasione della seconda giornata di campionato di serie B. La prima giornata infatti, che prevedeva l'impegno dei biancoverdi in quel di Crotone, era stata rinviata per via della partecipazione dei giovani nocesi alla youth League under 21 nelle file dei "gemellati" della Accademia Pallamano Conversano.

11 13pallamanocapua3In questa giornata il Noci ha ospitato l' Endas Capua (prima fra le due compagini capuane), presentandosi con un roster in cui l'esperienza di giocatori come Ritella, Parchitelli, De Finis e Maggiolini (giocatore conversanese) è stata mischiata alla freschezza dei vari Fasanelli, Quarato, Fasano. Tanti giovanissimi insomma pronti a fare esperienza in un campionato ostico e non facile da affrontare. Dimostrazione di questa tesi è stato il risultato finale di 33-28 per i biancoverdi: un risultato bugiardo se si prende in considerazione la partita giocata nei primi 50 minuti, in cui sono toccate punte di +11 per il Noci.

La squadra è parsa completa a livello fisico, ma priva di una figura forte alla guida: il nuovo mister Bogdan Faruk (proveniente dal mondo della prima pallamano nocese) non è riuscito a nostro parere ad imporre il proprio sistema, tanto da assistere ad un 0-7 per gli avversari (squadra nettamente inferiore per gioco e fisicità alla nostra) senza riuscire quindi mai a trovare il bandolo della matassa, giocando in modo confusionale, riuscendo a portare in fondo soltanto 3 schemi nei primi 15 minuti del secondo tempo: sicuramente uno spettacolo a cui i pochi appassionati accorsi per tifare la propria squadra del cuore non sono abituati.

Entrando nel merito della partita, niente da dire su Maggiolini, giocatore che prima del suo piccolo infortunio ha mostrato grinta e abilità: ingredienti che serviranno alla squadra prima del ritorno in campo del veterano Giuseppe D'aprile. Ritella, Parchitelli e De Finis giocano come meglio sanno fare puntando molto sull'esperienza. Quarato e Fasano si dimostrano degli ottimi atleti: sicuramente con l'esperienza diventeranno pedine fondamentali per squadre di alto livello. Il migliore in campo resta il portierone, nonché capitano di questa gara, Riccardo Fasanelli: il primo gol del Capua arriva dopo 7 parate consecutive, continuando così per tutta la partita e dimostrando grandi abilità. Anche lui sicuramente diventerà un giocatore di cui sentiremo parlare in futuro. Prima vittoria quindi per la Pallamano Noci 2013 in questa seconda giornata di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 319 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...