Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 24 Luglio 2021 - 10:36

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 13pallamanocapua1NOCI (Bari) -  Ed è subito ritorno in campo per la Pallamano Noci 2013, che lo scorso sabato 10 novembre è stata chiamata a misurarsi sul parquet casalingo in occasione della seconda giornata di campionato di serie B. La prima giornata infatti, che prevedeva l'impegno dei biancoverdi in quel di Crotone, era stata rinviata per via della partecipazione dei giovani nocesi alla youth League under 21 nelle file dei "gemellati" della Accademia Pallamano Conversano.

11 13pallamanocapua3In questa giornata il Noci ha ospitato l' Endas Capua (prima fra le due compagini capuane), presentandosi con un roster in cui l'esperienza di giocatori come Ritella, Parchitelli, De Finis e Maggiolini (giocatore conversanese) è stata mischiata alla freschezza dei vari Fasanelli, Quarato, Fasano. Tanti giovanissimi insomma pronti a fare esperienza in un campionato ostico e non facile da affrontare. Dimostrazione di questa tesi è stato il risultato finale di 33-28 per i biancoverdi: un risultato bugiardo se si prende in considerazione la partita giocata nei primi 50 minuti, in cui sono toccate punte di +11 per il Noci.

La squadra è parsa completa a livello fisico, ma priva di una figura forte alla guida: il nuovo mister Bogdan Faruk (proveniente dal mondo della prima pallamano nocese) non è riuscito a nostro parere ad imporre il proprio sistema, tanto da assistere ad un 0-7 per gli avversari (squadra nettamente inferiore per gioco e fisicità alla nostra) senza riuscire quindi mai a trovare il bandolo della matassa, giocando in modo confusionale, riuscendo a portare in fondo soltanto 3 schemi nei primi 15 minuti del secondo tempo: sicuramente uno spettacolo a cui i pochi appassionati accorsi per tifare la propria squadra del cuore non sono abituati.

Entrando nel merito della partita, niente da dire su Maggiolini, giocatore che prima del suo piccolo infortunio ha mostrato grinta e abilità: ingredienti che serviranno alla squadra prima del ritorno in campo del veterano Giuseppe D'aprile. Ritella, Parchitelli e De Finis giocano come meglio sanno fare puntando molto sull'esperienza. Quarato e Fasano si dimostrano degli ottimi atleti: sicuramente con l'esperienza diventeranno pedine fondamentali per squadre di alto livello. Il migliore in campo resta il portierone, nonché capitano di questa gara, Riccardo Fasanelli: il primo gol del Capua arriva dopo 7 parate consecutive, continuando così per tutta la partita e dimostrando grandi abilità. Anche lui sicuramente diventerà un giocatore di cui sentiremo parlare in futuro. Prima vittoria quindi per la Pallamano Noci 2013 in questa seconda giornata di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 565 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...