ADV

 

Biancoverdi in quarantena: Mister Pasquale Maione sulla prima esperienza in panchina con Noci Pallamano

04-12- 2020 pasquale maione pallamano noci

NOCI (Bari) - Per il secondo appuntamento della rubrica “Biancoverdi in quarantena”, è Mister Pasquale Maione della Noci Pallamano a commentare la sua prima stagione da allenatore.

(foto pagina facebook: Noci Pallamano)

Con la deliberazione della FIGH dello scorso 4 aprile, tutti i campionati di pallamano sono stati congelati e conclusi:  la formazione nocese si è classificata al 4 posto con 16 punti nel Girone C di A2 maschile. A Maione abbiamo voluto rivolgere qualche domanda per farci raccontare qunto fin qui vissuto. 

E’ soddisfatto della stagione disputata fino a questo momento?

“Si, sono molto soddisfatto della stagione. Peccato sia finita in questo modo però posso essere sicuramente soddisfatto perchè ad inizio anno l’obiettivo era la salvezza visto il primo anno di molti ragazzi in questa categoria. Devo dire che abbiamo raggiunto l’obiettivo in pieno, abbiamo scavalcato la classifica punto dopo punto ma mancava la parte più bella del campionato dove dovevamo disputare quattro partite in casa di cui una già disputata e vinta e potevamo scalare altre posizioni.”

Cosa ne pensa della sua prima stagione da allenatore?

“La mia prima stagione da allenatore va di pari passo con quella della squadra. La squadra ha risposto alla grande agli input che ho cercato di dare, i ragazzi gli ho visti molto partecipi durante tutta la stagione. Ci è voluto un po’ di tempo per cambiare la mentalità però alla fine anche loro hanno capito in quale direzione volevo andare e siamo andati tutti insieme. Il quarto posto lo dimostra.”

La Figh ha concluso anzitempo i campionati. Lei sperava in una ripresa?

Io speravo in una ripresa, ma nello stesso tempo ero molto scettico. Penso che sia stata la decisione più giusta possibile perchè con la salute non si scherza soprattutto per il nostro sport che è uno sport di contatto e dobbiamo stare vicini sia in campo che negli spogliatoi. Sicuramente c’è tanto rammarico da parte mia,dei ragazzi e della società perchè finire la stagione in questo modo non è mai bello e non c’è mai soddisfazione. Penso però che altra decisione non si poteva prendere.”

Come sta passando la quarantena? Ha dato qualche consiglio ai ragazzi per rimanere in forma?

“La quarantena come tutti la sto passando in casa, come tutti, si esce solo per comprare qualcosa. Dedico molto tempo ai miei figli anche se essendo piccoli mi fanno impazzire ma il tempo che si passa con i figli e in famiglia è il tempo migliore. Vedo film su Netflix, chiacchiero con mia moglie e prendo un po’ di sole. Le prime settimane di quarantena ho mandato ai ragazzi vari esercizi e schede per rimanere in forma. Dopo la decisione della federazione della sospensione dei campionati non ho più mandato niente perchè non è la stessa cosa che allenarsi sul campo visto che manca il tiro,la palla, la porta,il campo. Spero di riprendere la prossima stagione al massimo delle nostre forze e fare una vacanza un po’ più lunga. “

Cosa si aspetta dalla prossima stagione sportiva?

“Innanzitutto mi aspetto di iniziare ad agosto senza altre restrizioni e che si riesca a trovare un vaccino che ci faccia stare sicuri al 100%. Per la pallamano mi auguro un passo avanti, quest’anno siamo arrivati quarti, l’anno prossimo spero di fare qualcosa in più. Voglio provare ad arrivare nella serie che a Noci compete maggiormente l’A1. La società ha molte ambizione andiamo di pari passo con i nostri obiettivi. Il coronavirus ha cambiato molte cose.Lasciamo passare questo periodo, speriamo che finisca in fretta per poi ritrovarci intorno ad un tavolo per vedere cosa ne sarà del nostro futuro e della pallamano a Noci.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...