Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

02-02-roma-noci-01NOCI (Bari) – Non tarda ad arrivare l’ultima vittoria in campionato per la Nova Yardinia Noci. Questa volta i ragazzi di mister Iaia hanno avuto la meglio contro l’Atellana in una partita che ha visto scendere in campo due squadre corrette che hanno disputato una buonissima partita nonostante il piazzamento finale di entrambe era ormai ben stabilito. Per l’ultima gara di campionato, seguita in diretta da NOCI24.IT, mister Iaia deve rinunciare all’ italo-argentino Vanoli.

Nonostante la promozione ai play-off assicurata così come il piazzamento finale in campionato già stabilito, Iaia manda in campo i migliori sette sistemando tra i pali Ventrella, centrale Santoro, terzini Malena e Maggiolini e ali D’Aprile e Loiacono. Nel ruolo di pivot invece si sistema il conversanese Corcione. 

Al fischio d’inizio dei signori Surace – Fato, arbitri dell’incontro, è subito il Noci a dettare i tempi con un primo parziale a favore di 3-0. Ci pensa Sall a riportare in gara i suoi concretizzando il primo sette metri della gara. Lettera lanciato in contropiede accorcia ancora le distanze dei campani. Santoro e Loiacono ristabiliscono il vantaggio di +3. Il timer automatico sul tabellone luminoso scorre e il Noci continua a macinare gioco e soprattutto goal. Dall’altra parte gli unici guizzi vincenti sono di Sall Mbaye, sicuramente miglior in campo dei campani. Gli ultimi dieci minuti del primo tempo procedono senza grosse emozioni, con il Noci sempre preciso sotto porta a concretizzare le azioni da goal prodotte. Ci pensa Ventrella ad accendere il pala Intini ad un minuto dal termine con tre parate successive. Il pubblico presente ricambia con una stending Ovation. Il tabellone si blocca sul parziale di 16-9 per la squadra di casa.

Alla ripresa del gioco dopo la meritata pausa tra primo e secondo tempo, il Noci va subito a segno con D’Aprile. Sall risponde tenendo ancora per poco in gara i suoi. Iaia sostituisce l’acciaccato Loiacono con De Finis. Il Noci continua a concretizzare al massimo le azioni offensive portandosi sul 20-11. I minuti seguenti parlano solo biancoverde. Maggiolini e Corcione da pivot allungano il vantaggio, l’Atellana si lascia sopraffare dall’esperienza nocese e al decimo di gioco il parziale è di 25-11. Inizia la girandola dei cambi: mister Iaia sceglie Ritella per Maggiolini, Laera per Corcione. Ma la partita non ne risente e il vantaggio nocese sale sul +16. Sul finale di gara spazio anche all’under 16 Bruno, scelto da Iaia per il tiro dai sette metri. Il baby prodigio nocese però spara sul portiere avversario ma si lascia subito perdonare chiudendo con un’ottima giocata difensiva la controripartenza di Sall. Scorrono gli ultimi minuti del campionato di A2 sino alla sirena finale che decreta la Nova Yardina vincitrice del match per 32-17.

02-23-Noci-AtellanaANALISI – Cala il sipario sulla regular season 2013-2014 del campionato di serie A2. La Nova Yardinia Noci conquista la prima posizione chiudendo con 42 punti all’attivo frutto di 14 vittorie su altrettante gare disputate. Unica sbavatura di un cammino quasi perfetto la vittoria conquistata ai rigori nella trasferta di Altamura. Statistiche alla mano la squadra di mister Iaia si piazza prima a pari merito con il Cingoli come squadra più proficua sottoporta segnando un totale di 394 goal. Primato assoluto invece per le reti subite, solo 263 rispetto alle altre squadre che hanno subito tutte più di 300 goal.

Durante la stagione sono state fondamentali le individualità presenti nel Noci. Malena, Maggiolini, Santoro e Ventrella oltre all’italo-argentino Vanoli e al nocese D’Aprile hanno contribuito a creare nel complesso un gruppo imbattibile, coadiuvato dalla freschezza e vitalità dei giovani presenti in rosa, puri talenti della pallamano nocese. L’unica nota stonata di questo gruppo è la poca presenza di nocesi dock nella squadra dei titolari. L’ala D’aprile è l’unico rappresentante biancoverde a scendere in campo tra i titolari per rappresentare i propri colori. Questo è un aspetto che patron Ginevra e il DG Luciani dovranno sicuramente migliorare nel prossimo futuro, contando soprattutto sul vivaio che promette grandi cose visti i risultati che i giovani stanno ottenendo sul campo.

Adesso è tempo di play-off per la Nova Yardinia. Sabato otto marzo si inizia a fare sul serio. Il primo appuntamento della kermesse che sancirà la squadra promossa in A1 infatti vedrà impegnati i biancoverdi in trasferta a Capua, terza forza del campionato.

Appuntamento quindi tra due settimane per i play-off di serie A2.

I tabellini, a cura dell’ U.S. NOVA YARDINIA NOCI:

NOVA YARDINIA NOCI – Atellana 32-17 ( p.t. 16-9 )

NOVA YARDINIA NOCI: Ventrella, Lupo, Intini, Bruno, Corcione 3, De Finis 3, Loiacono 5, Maggiolini 6, Malena 4, D’Aprile 5, Pulito 1, Santoro 4, Ritella 1. All. Iaia

Atellana: Capasso 1, Cirillo, Cristofaro, Fiorillo, La Ferlita, Lettera A 2, Lettera G, Mozzillo, Pellino 1, Sall 12, Cirillo 1, Del Prete. All. Toscano

Arbitri : Surace – Fato

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 177 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallamano#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallamano#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallamano#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook