Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 9 Agosto 2022 - 09:19

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 05casinomandojalbanese

NOCI (Bari) - Era comparsa sulla copertina di inizio anno associativo di due anni fa ed é stata argomento d'approfondimento durante le attivitá socio culturali 2017/2018 dell'UTEN. La villa casina Mandoj - Albanese sita in via Neil Armstrong è un gioiello architettonico del  nostro territorio, ed in quanto tale, andava studiata, conosciuta, fruita. E quello che per l'associazione era solo oggetto di studio è diventata finalmente realtà visibile.

06 05architettiNella giornata di ieri, 4 giugno 2018, insieme ad alcuni soci dell'associazione di via De Pretis anche noi abbiamo avuto l'onore di varcare la porta della suddetta tipologia architettonica abitativa. Ai lettori e curiosi ne restituiamo le informazioni, le immagini e le nozioni, percepite grazie alla guida degli architetti Piernicola e Piero Intini, principali fautori e direttori dei lavori di ristrutturazione del complesso.

Un piccolo angolo di paradiso. É la sensazione che si prova arrivandoci e sará stata anche la sensazione che gli antichi proprietari vivevano, due secoli fa, raggiugendola. Anche se due secoli fa l'anticamera era costituita da un un lungo viale alberarato; anche se l'uomo moderno oggi intorno ha voluto costruirne ricchi e ampi complessi residenziali che ne rovinano il panorama.

Il casino in questione fu costruito durante il primo quarto del 1800 da Michele Mandoj, originario di Corato e marito di una degli eredi degli Albanese. I coniugi Mandoj - Albanese diedero al mondo 9 figli: fra questi Francesco Mandoj Albanese il quale, sebbene fosse nato a Corato, fu battezzato insieme ai suoi altri 8 fratelli nella Chiesa Madre di Noci. Egli é conosciuto per essere stato anche il primo deputato della Regno d'Italia. Altro fratello degno di nota di questa famiglia fu Tommaso Mandoj Albanese, insegnante di matematica presso l'Nunziatella di Napoli. Alcune delle loro sorelle furono clarisse. Leonardo Morea scrisse un intero volume in cui si ricorda l'ultimo dei Mandoj - Albanese: Gino. Fu lui a vendersi la villa per colmare alcuni debiti che non sarebbero stati risolti altrimenti se non con l'intervento dei nonni degli attuali proprietari .

Il restauro - Gli intonaci esterni sia del palazzo che della chiesa annessa sono stati solamente ripuliti per non alterarme l'aspetto originario. Le ringhiere precedenti, arbitrarie, sono state sostituite da colonnine riprodotte su calco delle originali conservate. Nella chiesa oggi è conservata l'immagine della Madonna Immacolata risalente al 700; il pavimento originale in coccio pesto è stato totalmente conservato. Gli ambienti interni della villa casina invece (tipologia abitativa più ricca di un semplice casino) conservano infissi esterni ed interni originali: le persiane esterne degli anni 50, i profili delle porte interne color verde petrolio. Ciascuna architrave è stata opportunamente consolidata. All'interno è conservato anche quel che resta di un palmento. Fra una stanza e l'altra, camini doppi con la capacità di scaldare ambienti collegati. 

L'uten, associazione che si è messa in cammino per riscoprirne il sito, crede fortemente nelle potenzialità turistiche di questo esempio architettonico tanto da volerlo proporre come tappa necessaria.

Fotogallery

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 461 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

Corato - Non erano stati invitati al matrimonio. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare…

15-07-2022

Corato - I Carabinieri della Stazione di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...