Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 21 Gennaio 2022 - 02:18

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Conoscere il presente per pianificare il futuro

11 30 locandina NOCINOCI - L’Istituto Nazionale di Urbanistica -Sezione Puglia- sta organizzando una Rassegna Urbanistica Regionale (RUR), a più tappe, al fine di coinvolgere più zone territoriali della Puglia, in date diverse. Il primo evento si è svolto a Taranto il 29 ottobre scorso su tema “Pianificare la residenza sociale e la mobilità sostenibile come strumenti di rigenerazione urbana”, per proseguire poi a Lecce, il 19 novembre con il secondo appuntamento sul tema “Verso un nuovo modello di pianificazione - integrazione e valorizzazione dei territori, inclusione e partecipazione delle comunità”; l’ultima tappa, invece, è in programma proprio a Noci il prossimo 3 dicembre presso il Chiostro di San sul tema: “Paesaggio e Urbanistica - Un patto e nuove alleanze per rinnovate forme di tutela, valorizzazione e progresso di comunità”.

La RUR - INU Puglia - 2021 si colloca in un momento storico in cui la ripresa post-Covid e la programmazione delle risorse finanziarie di sostegno, messe a disposizione per i comuni (PNRR) e per le imprese, ci vedono tutti impegnati a governare un delicato processo di rinnovamento urbanistico e sociale, che può diventare, tra l’altro, occasione per affrontare temi e questioni irrisolte e per definire nuovi modelli di sviluppo per promuovere processi di innovazione nei territori e dare, così, slancio allo sviluppo e alla valorizzazione economico-sociale delle città, delle comunità, del territorio tutto. Un momento interessante, anche, per costruire reti di conoscenza, per affinare processi già avviati e per proporre e discutere nuovi scenari e nuove visioni che tengano insieme la complessa salvaguardia e tutela del territorio e nello stesso tempo la stimolazione di nuove forme produttive per lo sviluppo e il progresso delle comunità.

In tale prospettiva assume grande rilevanza stimolare la discussione e la partecipazione attiva di tutti a partire dalle organizzazioni autorevoli del territorio, al fine di garantire formazione e informazione diffusa, con un contributo qualificato sui temi della rigenerazione della città e del territorio in generale, soprattutto in chiave produttiva, con un approccio sostenibile ambientalmente. Per far ciò è necessario un confronto serrato tra il mondo universitario, il mondo delle professioni (private e pubbliche) e il mondo delle attività produttive, sul modo di concepire l’urbanistica e la pianificazione territoriale come scienze e tecniche per governare l’efficienza e la produttività dei nostri territori e delle nostre comunità, seppur nel rispetto delle tipicità e delle sensibilità ambientali.

L’appuntamento del 3 dicembre a Noci, in particolare, affronta la questione della governance integrata tra Urbanistica e Paesaggio e cerca di approfondire la complessa questione del rapporto tra produttività agricola e conservazione e rilancio del paesaggio agrario. Una questione che incide profondamente sulla definizione del rapporto città-campagna e cerca di interpretare compiutamente il sostegno del paesaggio e della vincolistica in senso produttivo e finanziariamente sostenibile. Sarà un’occasione importante per focalizzare l’attenzione su una macro area territoriale sovra-provinciale, avente il suo baricentro in Valle d'Itria e compresa tra le provincie di Bari, Brindisi e Taranto. Un ambito che, seppur contraddistinto da caratteri di diversità territoriale e ambientale, contiene al suo interno elementi di omogeneità e realtà territoriali strettamente relazionate e interferenti, non solo geograficamente, ma anche sotto un profilo antropologico, culturale e paesaggistico che meritano una certa attenzione e approfondimento. Il territorio della Puglia centrale, inserito tra due mari, è peraltro identificato dal PPTR con elementi d’ambito particolarmente omogenei e compatibili, che rappresenta un territorio strategico sia nelle relazioni tra zone collinari e zone costiere che nella visione di azione, condivisione e valorizzazione sociale e paesaggistica della Puglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 07 Gennaio 2022

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 697 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bitonto - Furti di autovetture ad Acquaviva delle Fonti. Eseguite tre misure cautelari

19-01-2022

BITONTO - Nel pomeriggio, a Bitonto, i carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della...

BARI - Sequestrati dai Carabinieri 6 kg di droga e 7.880 €. Due arrestati

13-01-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno arrestato in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di...

Incidente mortale sulla Castellana-Turi: perde la vita un ventitreenne

10-01-2022

NOCI – A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, la strada miete una giovane vittima:un ventitreenne residente a Turi ha perso...

Tangenti per appalti Covid: due imprenditori ai domiciliari

27-12-2021

BARI - Resta in carcere l'ex dirigente della Protezione civile regionale (sezione Strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione...

False residenze per percepire il reddito di cittadinanza: sequestrato 1 milione di euro nei confronti…

17-12-2021

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i finanzieri del Comando Provinciale di Bari, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo...

Cassano delle Murge - Arrestato nella notte per tentato furto di un furgone

01-12-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 42enne, cittadino marocchino, ritenuto responsabile del...

NECROLOGI

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...