Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

10 14 puliamo il buioNOCI (Bari) - “Puliamo il buio” è un’iniziativa organizzata dalla Società speleologica Italiana, dalla sezione di Putignano di Legambiente e dal Gasp! (gruppo archeologico e speleologico pugliese della sezione CAI “D. Boscia” di Gioia del Colle), con il patrocinio del Comune di Noci. I gruppi si incontreranno sabato 15 e domenica 16 ottobre per la bonifica, con relativa esplorazione, della cavità carsica Grave di Civitella, incastonata nelle campagne di Noci.
L’evento rientra nell’ ambito dello storico “Puliamo il mondo” di Legambiente, ovvero l'edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale a livello planetario.

L'obiettivo è quello di spostare l’interesse oltre che sulla crosta terrestre, anche verso quelle cavità carsiche che negli scorsi anni sono state utilizzate come discariche, compromettendo la “salute” del sottosuolo. L'utilizzo di ipogei naturali e artificiali per occultare rifiuti anche ingombranti o pericolosi è un fenomeno purtroppo molto diffuso. I danni provocati all'ambiente carsico e alle risorse idriche profonde sono incalcolabili.

Chi si occuperà del “lavoro sporco”, ovvero della rimozione vera e propria dei rifiuti, è il GASP!, un gruppo speleologico che ha già in diverse occasioni fatto parlare di sé, sia per altri interventi di pulizia in zone impervie e pericolose per i più (come all’interno della gravina di Castellaneta), sia per le sue attività di ricerca speleologica, che hanno condotto alla scoperta della grave “Rotolo”, un rinvenimento da record visto che al momento la grotta risulta essere la più profonda di puglia.

"Puliamo il buio" nasce con l’intento di suscitare interesse intorno all’argomento, anche attraverso il censimento delle cavità a rischio ambientale, un’attività che va avanti dal 2005 allo scopo di informare circa le gravi conseguenze che questa scellerata pratica può determinare, anche per molti anni a seguire.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, ci si incontrerà in Piazza Garibaldi a Noci alle ore 8,00, si procederà verso la grave con le proprie auto, per una distanza di circa 5 km dal centro abitato, armati di guanti pesanti, abiti da lavoro e tanta buona volontà, visto che si spera di liberare la cavità da parecchi rifiuti, riportandola, magari, alle origini.

Comunicazione GASP!

+++Riceviamo e pubblichiamo anche comunicazione dell'iniziativa ad opera dello Staff del Sindaco del Comune di Noci.+++

Il GASP! - Gruppo Archeologico Speleologico Pugliese del Club Alpino Italiano – Sezione “Donato Boscia” di Gioia del Colle, in collaborazione con Legambiente di Putignano e con il patrocinio del Comune di Noci, hanno aderito all’iniziativa “Puliamo il Buio” che interessa tutto il territorio nazionale.

Si tratta di un’iniziativa promossa dalla Società Speleologica Italiana giunta ormai alla sua 11^ edizione, che si svolge in collaborazione con la manifestazione “Puliamo il Mondo” di Legambiente, che ha visto anche quest’anno l’adesione del Comune di Noci con la partecipazione delle scuole e dei ragazzi del progetto SPRAR.

L’iniziativa si pone come obiettivo la bonifica di alcuni ipogei naturali ed artificiali utilizzati a volte come discariche, riportandoli alla luce e segnalando all’opinione pubblica e alle Amministrazioni Locali tutti i rischi per l’ambiente carsico e le risorse idriche profonde, al fine di valutarne il grado di pericolosità e di individuare i possibili rimedi.

A Noci sabato 15 e domenica 16 ottobre è prevista, con il supporto anche della Universal Service, ditta che attualmente gestisce il servizio di smaltimento dei rifiuti, e della Protezione Civile, la bonifica della Grave di Civitella, sita nella nostra campagna. Si tratta di una cavità carsica inesplorata che, una volta ripulita dai rifiuti che la ingombrano, potrà finalmente vedere la luce.

"Come Amministrazione comunale abbiamo voluto dare il massimo sostegno a questa iniziativa – ha dichiarato il Vicesindaco Marino Gentile, - che si pone come obiettivo la salvaguardia del territorio e soprattutto la tutela del sottosuolo ed in particolare nelle cavità carsiche. Questi siti sono delle vere e proprie ricchezze che il nostro territorio ha e che nessuno conosce. Grazie a questa iniziativa e agli organizzatori la Grave di Civitella sarà ripulita dai rifiuti e potrà essere goduta in tutta la sua naturale bellezza".

Il ritrovo, per entrambi i giorni, è in Piazza Garibaldi (nei pressi della fontana) alle ore 8:00. Di lì si procederà con i propri mezzipresso la cavità, che dista circa 5 km dal centro abitato. Si consiglia di munirsi di guanti pesanti, indumenti da lavoro e tanta buona volontà.

Per informazioni è possibile rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il sito dell’iniziativa: http://www.puliamoilbuio.it/





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 181 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook