Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 17 Gennaio 2021 - 17:03

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NOCI (Bari) – Nuovo capitolo del nostro speciale che tratta i buoni modi per fare la raccolta differenziata. Dal 18 settembre prossimo infatti, anche Noci si adeguerà alle norme nazionali per il riciclaggio dei rifiuti, introducendo il metodo del “porta a porta”. Così facendo, in tempi brevi, le percentuali di racconta differenziata dovrebbero crescere notevolmente.

Oggi parliamo della carta.  La carta innanzitutto verrà conferita all’interno del bidoncino di colore giallo fornito durante la consegna del kit dopo essere stata raccolta all’interno dei sacchetti di carta (non è indispensabile utilizzare il sacchetto di carta, volendo si può inserirla nel bidoncino senza sacchetto), e verrà ritirata dagli operatori una volta alla settimana secondo calendario. Per carta e cartoncino si intendono tutti i materiali cartacei riciclabili esenti da impurità come scarti di cibo, unto e vernici. Proprio per questo motivo ad esempio non sarà possibile conferire nel bidone della carta gli scontrini del supermercato o la carta oleata da forno, come anche i fazzoletti sporchi o le fotografie. Potremo invece riciclare scatole e confezioni di cartoncino, cartone per contenere le uova, contenitori in tetrapak, risma di carta per stampa, giornali e riviste, scatoloni di cartone, buste di carta e quaderni o libri. Anche il cartone della pizza potrà essere conferito nella raccolta della carta, solo però se privo di residui organici e non unto. Per facilitare la raccolta i rifiuti di grosse dimensioni possono essere schiacciati così da ridurre lo spazio di ingombro.

Secondo alcuni recenti studi è stato visto che in Italia si producono circa 188 kg di rifiuti in carta a persona. Riciclare la carta vuol dire ridurre l’impatto di CO2 sul pianeta, vuol dire preservare gli alberi dal continuo sradicamento (l’albero e la fonte primaria per la produzione della carta). Circa il 90% dei quotidiani italiani ad oggi vengono stampati su carta riciclata. Il processo di riciclaggio è industriale e avviene secondo specifiche procedure. Degli operatori istruiti separano i diversi tipi di carta accatastandoli in conte nitori differenti. Segue il processo di adeguamento volumetrico con pressatura e legatura per ottenere delle balle. Un processo industriale porta poi alla creazione di una pasta di cellulosa che viene adeguatamente depurata da eventuali scorie presenti. La pasta ottenuta viene infine mescolata a cellulosa vergine in quantitativi proporzionali all’utilizzo del prodotto finito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 456 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...