Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 03:26

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
12 05 fungo smallL'ecologia del Giovedì - di Daniela Fusillo

Il 5 dicembre si celebra la Giornata mondiale del suolo. Questa iniziativa, celebrata per la prima volta nel 2014 e istituita con il supporto della FAO e della Organizzazione delle Nazioni Unite, è stata fortemente voluta per riconoscere il suolo come risorsa “non rinnovabile” per l’umanità, e pertanto oggetto di tutela e attenzione.

Il suolo non è soltanto uno strato di terreno generalmente calpestabile dove gli alberi affondano le loro radici. Descritto così, sembra che il suolo sia qualcosa di inerte, di inanimato…invece quando penso al suolo mi piace immaginarlo come un vivace condominio di una città solare e chiassosa (tipo Napoli o Bari, per intenderci) dove i condomini più disparati si alternano e interagiscono su strati orizzontali.

Nel suolo di un bosco, che dovrebbe fornirci l’esempio più incontaminato dall’uomo, lo strato più superficiale (il piano più alto del condominio) prende il nome di lettiera. Inizialmente la lettiera è formata da foglie, rami secchi, frutti caduti, resti organici di animali morti. Successivamente questi resti vengono decomposti ad opera dei primi “abitanti del condominio suolo”: gli organismi decompositori (generalmente funghi e batteri).

Subito sotto la lettiera, si trova lo strato chiamato humus. Se osservato al microscopio, si possono distinguere nell’humus frammenti di sostanza organica (non visibile dall’occhio umano) frutto della decomposizione della lettiera ancora non degradata chimicamente ma soltanto processata meccanicamente. L’humus è il “piano del condominio” essenziale per la nutrizione delle piante e degli alberi e particolarmente ricco di ossigeno e sali minerali.

12 05 piantine smallIl piano situato sotto lo strato di humus, dove solo le radici degli alberi più alti e tenaci riescono a penetrare, è uno strato inorganico chiamato strato minerale essenzialmente composto di argilla, sabbia e ghiaia. Alcuni preferiscono chiamare sottosuolo questo “piano” minerale. Altri chiamano sottosuolo lo strato via via più ricco di frammenti fino ad arrivare alla roccia madre.

La roccia madre è il pianterreno del condominio. Anzi forse è meglio definirla come le fondamenta del condominio suolo; sia perché è completamente sottratta all’azione degli agenti atmosferici, sia perché su di essa si basano tutti i suoli, compresi i fondali marini.

Inutile dire che questo condominio, è in continua evoluzione. Nasconde un numero eccezionale di forme di vita e garantisce la vita degli organismi viventi.

Purtroppo la gestione sconsiderata del suolo, il suo sfruttamento, sta mettendo in serio pericolo la nostra stessa sopravvivenza.

La Giornata Mondiale del Suolo deve rappresentare un’occasione di educazione ambientale per ognuno al fine di creare soluzioni alternative per un uso sostenibile e consapevole del suolo e per la diffusione di buone pratiche.

Un esempio concreto di buone pratiche per il territorio nocese è il Corso di Formazione per Volontari su agenti inquinanti e rischi per il cittadino, organizzato dall'Associazione Rigenera, dall'Associazione San pio e dal Centro Servizi al volontariato San Nicola: un ottimo e gratuito esempio di formazione ed educazione per limitare l’uso di sostanze inquinanti (che inevitabilmente finiscono anche nel suolo) al fine di tutelare suolo, ambiente e salute. Un’occasione formativa importante e totalmente in sintonia con gli obiettivi della giornata del 5 dicembre.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 474 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...