ADV

 

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

04 23 foto2BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne, inoccupato, sul cui conto emergono gravi indizi di colpevolezza (accertamenti compiuti nella fase delle indagini preliminari che necessitano della successiva verifica processuale nel contraddittorio con la difesa) in ordine al reato di “detenzione di sostanze stupefacenti”.

In particolare, nell’ambito dei consueti controlli nelle aree a rischio del quartiere “San Paolo”, i militari hanno notato il 24enne mentre, una volta sceso dalla propria autovettura, si dirigeva verso un complesso di edilizia residenziale di via Granieri, diverso dal luogo di residenza, per poi risalire in auto dopo pochi minuti. Ritenendo anomalo tale comportamento, i Carabinieri hanno quindi sottoposto a controllo il 24enne, rinvenendo all’interno del borsello portato a tracolla un corpo in forma solida del peso di 258 grammi, risultato essere cocaina pura. Nello stesso borsello, è stata inoltre recuperata una bustina con all’interno ulteriori 12,5 grammi della medesima sostanza stupefacente, oltre a materiale per il confezionamento e 2 bilancini di precisione con residui di hashish.

I militari hanno quindi esteso il controllo alla sua autovettura, trovando all’interno del vano porta oggetti un mazzo di chiavi che, grazie al tentativo effettuato sul posto, è risultato in grado di aprire il lucchetto posto a chiusura di un box sito in via Granieri ove pochi minuti prima si era recato il 24enne.

All’interno del locale, i carabinieri hanno accertato un vero e proprio deposito di stupefacenti, procedendo difatti al recupero di 3 bustoni in plastica sottovuoto, del peso di 1 chilogrammo ciascuno, con all’interno marijuana, oltre a un’ulteriore busta con all’interno 200 grammi della medesima sostanza. La disponibilità di droga ha riguardato anche l’hashish, con il recupero di 1 chilogrammo, suddiviso in panette da 100 grammi ciascuna.

Al termine delle operazioni, il 24enne è stato dichiarato in stato di arresto venendo tradotto in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, all’esito della quale il GIP del Tribunale di Bari ha convalidato l’arresto confermando la citata misura cautelare.

Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e le responsabilità dell’arrestato dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio, con il confronto con la difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

Riceviamo e pubblichiamo Il 24 maggio 2024 il Tribunale di Bari (giudice dott. Santoro) ha assolto dall’accusa di diffamazione “perché il...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...