Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 15 Agosto 2022 - 12:20

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
EDÈNOCI: un giardino sociale diffuso nel cuore del centro storico

05 21 ViaPozzoEpifaniNOCI - L’Amministrazione Comunale ha recepito la proposta presentata dall’Organizzazione benefica Spread Love_Noci per la realizzazione del progetto “EDÈNOCI: Il Giardino Sociale Diffuso” e – cogliendone la bontà nonché la coerenza con i propri obiettivi programmatici – vi ha aderito.

Per tale ragione, in questi giorni, sono state sistemate in via Pozzo Epifani diverse fioriere di proprietà comunale, all’interno delle quali i cittadini potranno piantumare fiori o essenze erbacee.

Scopo del progetto, come si legge nella proposta, è quello di “far rifiorire il paese”, coinvolgendo i cittadini e promuovendo una crescente sensibilità verso l’ambiente, da contrapporre alla deprecabile tendenza ad abusare dei luoghi pubblici e a vandalizzarli con leggerezza e indifferenza, offrendo altresì occasioni di socialità a bambini e disabili. Attraverso il progetto, inoltre, si s’intende contribuire al rilancio turistico del borgo antico.

«È importante considerare che il verde urbano contribuisce a migliorare la qualità della vita, grazie alle sue funzioni climatico-ecologiche, urbanistiche, paesaggistiche e sociali – commenta l’Assessore al Decoro Urbano, Natale Conforti. – Per tale ragione, e visti anche i costi necessari alla salvaguardia e all’incremento del patrimonio verde, abbiamo accolto con estremo favore la proposta venuta da cittadini che intendono, in modo partecipato, prendersi cura di questa sorta di giardino sociale diffuso, che va a valorizzare e riqualificare un’area del nostro centro storico, mettendo a loro disposizione un congruo numero di fioriere».

«Si tratta di un’azione di importante valenza culturale, poiché il verde cittadino è patrimonio ambientale e culturale legato all’identità dei luoghi, coerente con una strategia di sviluppo urbano sostenibile – aggiunge l’Assessore alla Cultura, al Turismo e all’Identità cittadina, Gaetana Bruno. – Del progetto cogliamo favorevolmente anche la rilevanza educativa e l’esempio di cittadinanza attiva, visti il coinvolgimento e la responsabilizzazione dei cittadini nel rendere più bello e attraente il nostro centro storico, anche in un’ottica di promozione turistica.».

«Tengo a ringraziare l’associazione Spread Love_Noci per il contributo offerto al miglioramento del decoro urbano – conclude il Sindaco, Domenico Nisi. – Non si tratta della prima volta che nostri cittadini, in forma singola o associata, abbiano chiesto a questa Amministrazione di potersi prendere cura degli spazi verdi comuni. Voglio ricordare, a tal proposito, i Giardinetti di via Don Emanuele Caronti, affidati alle cure del sig. Leonardo Morea al quale si sono affiancati altri cittadini residenti nella zona, il Parco della Madonna della Croce, affidato alla Cooperativa Sociale Dimensione Famiglia nonché le varie rotatorie insistenti sul territorio comunale, affidati a diverse aziende. Si tratta di azioni esemplari, che testimoniano l’amore per Noci. Per questo, a nome di tutta la comunità, ringrazio tutti coloro che a proprie cure e spese quotidianamente si prendono cura del bene pubblico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 452 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...