Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 30 Luglio 2021 - 22:11

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 03 EsseriUrbaniBosconia2NOCI - Un Festival artistico culturale come Esseri Urbani, pensato e strutturato su tematiche come l’eterotopia e l’inclusione, non poteva certo prescindere dal coinvolgere anche i ragazzi delle scuole. Mani in pasta dunque per i giovanissimi studenti degli Istituti Comprensivi Pascoli-Cappuccini e Gallo-Positano, che in più tornate si sono alternati presso il Chiostro delle Clarisse, accompagnati dalle loro insegnanti. Qui, sotto la guida espertissima di Pino INCREDIX, hanno collaborato alla creazione di “Bosconia”, l’opera tutta green dell’artista, con un forte significato: sia per quanto concerne la sensibilizzazione in materia di ambiente, sia in merito al concetto di inclusione.

07 03 EsseriUrbaniBosconia4Il nome di Pino INCREDIX è ormai indissolubilmente legato a Esseri Urbani, dal momento che sua fu l’idea del Festival, e a lui fu affidata l’organizzazione e la direzione artistica della prima edizione, svoltasi in quel di Locorotondo nel 2019. Per questo motivo, l’organizzazione dell’edizione 2021 ha fortemente voluto che vi fosse un suo contributo artistico. Un progetto importante come Esseri Urbani, va da sé che non si limitasse passivamente a una serie di installazioni da offrire allo spettatore, ma che puntasse piuttosto a coinvolgere attivamente l’intera cittadinanza.

Logico dunque partire dal “futuro di Noc07 03 EsseriUrbaniBosconia3i”: i nostri ragazzi. Ma qual è il significato che l’opera “Bosconia” racchiude? Il soggetto è lei, la madre di tutte le madri: la natura! Una natura che purtroppo l’uomo oggi dà così tanto per scontata, da bistrattarla spesso e volentieri. Pino INCREDIX “capovolge i ruoli”. E’ la natura che dall’alto, in un intreccio di verde che crea un unico grande abbraccio, guarda l’uomo che sta in basso. Lo guarda, lo stupisce e soprattutto lo ammonisce, esigendo che le si porti il rispetto che merita.
A ciascuno dei ragazzi coinvolti è stato chiesto di scegliere per prima cosa un rametto che più lo rappresentasse, in modo da poter dire, ad opera ultimata, che essa contenga una piccola parte di loro, oltre a una tacita promessa di amore e di reverenziale rispetto verso la natura. Un’esperienza che certamente non dimenticheranno facilmente, e a ricordare ai ragazzi e alle loro insegnanti di essere stati parte integrante di questo importante e bel progetto, ci saranno i gadget ricevuti: le T-shirt con il logo di Esseri Urbani e le borracce color verde smeraldo messe a disposizione dalla Navita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 388 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Toritto - Arrestato dai Carabinieri un 59enne per favoreggiamento della prostituzione

29-07-2021

TORITTO - Lungo la complanare che costeggia la SS96, in agro Toritto, i militari della Compagnia di Modugno hanno arrestato un...

Bari - Deteneva 30 kg di “bionde di contrabbando”. Arrestato dai Carabinieri un pregiudicato

29-07-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bari Centro, nel corso di una mirata attività di controllo disposta nel quartiere...

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...