ADV

 

Giornata mondiale delle api: perché sono importanti e come preservarle

05 19 Giornata mondiale apiNOCI – Domani, 20 maggio, sarà celebrata la Giornata Mondiale delle Api. L’importanza di queste preziose “sentinelle del pianeta” è stata finalmente riconosciuta ma siamo certi di sapere perché abbiano un ruolo cardine per noi e per l’intero ecosistema? Soprattutto: come possiamo preservarle? Abbiamo rivolto queste e altre domande alla dott.ssa Daniela Fusillo, laureata in economia ambientale, esperta e appassionata apicoltrice specializzata di apididattica presso l’apiario dei Trifogli a Noci.

05 19 apiarioDaniela, perché è stata istituita la Giornata Mondiale delle Api e qual è l’importanza degli impollinatori?
“Questa giornata è stata istituita dall' Onu perché finalmente è stata riconosciuta l'importanza vitale degli impollinatori sia per la conservazione della biodiversità ma soprattutto per la vita stessa dell' intero Pianeta Terra. Più del 70 per cento delle specie vegetali si impollinano, fruttificano e sopravvivono grazie alla presenza delle api e degli altri impollinatori”

Purtroppo, molti continuano a confondere le api con le vespe. Come possiamo distinguerle?
“La vespa è gialla e nera, ha il vitino sottile (il cosiddetto vitino da vespa) mentre l'ape, contrariamente a quello che si pensa, non è gialla e nera bensì nera e color cognac (marrone). L'ape è più goffa, più tonda e può pungere solo una volta e solo per legittima difesa perché pungendo perde parte dell'addome ed è destinata a morire”.

Daniela, ci spiegherebbe in dettaglio in cosa consiste il progetto di sensibilizzazione nei confronti delle api che lei e la sua famiglia portate avanti presso l’Apiario dei Trifogli?
“Io mi occupo da anni di sostenibilità ed educazione ambientale perciò la tutela delle api mi è sembrata un’evoluzione naturale del concetto di sostenibilità ambientale, quasi un passaggio obbligato per realizzare concretamente qualcosa di tangibile per il nostro Pianeta. Con l'aiuto di mio marito che è perito agrario ed apicoltore e di mio figlio, studente di medicina veterinaria, abbiamo realizzato un Apiario didattico per diffondere in cittadini di tutte le età la conoscenza e l'amore per questi meravigliosi impollinatori”.

Scaviamo un po’ tra le pieghe della storia, come a noi piace tanto fare: cosa sappiamo della presenza delle api a Noci nel corso dei secoli? E cosa è cambiato con il passare del tempo?
“Anche a Noci la presenza delle api è importantissima! In un manoscritto di Gianfrancesco Cassano, citato da Pasquale Gentile nel suo Museo della strada, Noci viene descritta come "Un antica terra verde" dove le "api vanno a sciami". Purtroppo oggi non è più così a causa di numerosi fattori: inquinanti ambientali, cambiamento climatico, eccessiva antropizzazione... tuttavia rimane la vocazione di Noci come "terra in cui le api vanno a sciami", una vocazione che la mia famiglia vorrebbe riportare alla luce mediante la sensibilizzazione dell' intera cittadinanza”.

Ora che ci ha spiegato esaustivamente quanto siano importanti e preziose le nostre piccole amiche api, ci verrebbe spontanea una domanda: cosa potrebbe fare la comunità nocese per difenderle, per preservarle, per creare un ambiente che sia per loro più vivibile?
“La comunità nocese potrebbe impegnarsi per rendere il nostro Comune più vivibile per le api mettendo in essere delle "buone pratiche" improntate sui criteri della sostenibilità ambientale: diminuire l'uso di fitofarmaci, antiparassitari e prodotti chimici in generale; piantare più fiori, evitare completamente l'uso di spray insetticida, in estate porre sui balcone delle piccole vaschette piene di acqua per abbeverare gli impollinatori, aumentare gli spazi verdi, evitare il taglio indiscriminato di erba e fiori spontanei in primavera e in autunno”.

Ci piace concludere con una significativa frase di Mario Tozzi sulle api: “Ci siamo convinti di essere indispensabili, quando in realtà un mondo senza esseri umani è possibile, senza api no. Quindi chi conta davvero? Noi o gli insetti?”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...