Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

05-25-gruppo-differenzianociNOCI (Bari) - «Sarà, ma noi non ci crediamo». Oltre al fatto che la "cantierizzazione" della raccolta era prevista il 6 maggio scorso ma non è ancora partita, a elevare dubbi e pessimismo sulla buona riuscita del progetto "Noci fa la differenza", organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con l'associazione Murgiambiente, è il gruppo DifferenziaNoci che nella serata di lunedì ha organizzato una conferenza stampa sul tema della raccolta differenziata a Noci.

A far crescere i dubbi del gruppo nato su Facebook e che al momento conta più di 200 iscritti sono le incongruità emerse tra quanto previsto in progetto e le dichiarazioni effettuate dai protagonisti sul medesimo riportate dalle testate locali. «Non abbiamo nulla contro l'associazione Murgiambiente» - chiariscono subito gli associati, «ma vorremmo semplicemente capire se i costi corrisponderanno ai benefici per la cittadinanza». «Noi - spiega Vito Trisolini - abbiamo organizzato due iniziative tra ottobre e novembre raccogliendo oltre 600 firme ad un costo di appena 30 Euro, ed a gennaio abbiamo organizzato un evento a tema». Aggiunge Vincenzo Sansonetti del medesimo gruppo: «Riteniamo, a fronte dei dati raccolti sui comuni limitrofi circa la raccolta differenziata e sua evoluzione, che il sistema di raccolta misto non sia funzionale».

Secondo una tabella redatta dagli associati infatti si deduce che con il sistema "porta a porta" su scala comunale si possono raggiungere notevoli benefici in pochissimo tempo. Ne sono un caso apprezzabile i comuni di Locorotondo, Alberobello, Altamura e Ceglie Messapica dove si sfiora addirittura il 50%. «Non vogliamo fare le pulci a nessuno - tengono a precisare gli stessi - ma ci devono spiegare perché la delibera parla di 800 famiglie raggiunte dalla sperimentazione e sui giornali si arriva a 2000».

Altro problema affrontato durante la conferenza è quello monetario incentrato sui costi. «Vi è già stato un aumento della TARSU - denuncia Nicola Liuzzi - e si potrebbe incorrere in un ulteriore aumento per l'anno in corso». Gli associati azzardano dei calcoli. Secondo le loro previsioni sulla base dell'aliquota Tarsu pro-capite se non si raggiunge entro l'anno almeno il 40% di differenziata, i costi per lo smaltimento dei rifiuti potrebbero ammontare a circa € 130.000. Sulla base del periodo che resta alla chiusura del 2012 nella migliore delle ipotesi si potrebbe arrivare al 25-28%. In più è da verificare l'accordo con l'azienda Avvenire per lo smaltimento del materiale recuperato.

«Vediamo poca trasparenza - dice Trisolini - rispetto ai dati da fornire alla cittadinanza per un servizio pubblico». Ed inoltre si chiedono: «e se il progetto non dovesse funzionare su chi ricadrebbe la colpa? Sull'amministrazione, sui cittadini, su Murgiambiente? Per noi - chiosano - se non dovesse funzionare la colpa sarà del progetto stesso». «Per questi motivi - concludono gli associati - crediamo che sia veramente difficile arrivare al traguardo del 50% così come professato dai promotori del progetto».

In ultimo il gruppo DifferenziaNoci lancia una propria iniziativa. Un sito web di libero e gratuito accesso dove si dispensano consigli per una raccolta differenziata coscienziosa e responsabile. Il sito, gestito dal gruppo DifferenziaNoci, sarà aperto a breve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 270 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook