Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

finanza 03TERLIZZI (Bat) - A seguito di pregresse indagini di p.g. da parte della Tenenza Guardia di Finanza di Molfetta, coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, nonché di ulteriori investigazioni ed accertamenti patrimoniali da parte della Sezione Accertamenti Danni Erariali del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari, dirette dalla Procura Regionale della Corte dei Conti di Bari, tale ultima Magistratura Contabile nelle scorse settimane ha richiesto alla Sezione Giurisdizionale per la Puglia il sequestro conservativo di beni mobili ed immobili, nei confronti della società CENSUM SPA di Rutigliano (BA) - esercente l'attività di riscossione tributi – in persona del suo legale rappresentate Gianfranco Di Pierro; e nei confronti della Dirigente del Settore Finanziario del comune di Terlizzi (BA) Francesca Panzini.

L'atto di sequestro è finalizzato a conservare la garanzia patrimoniale a favore del Comune di Terlizzi per il risarcimento del danno erariale causato dalla società e dalla predetta dirigente pubblica, pari complessivamente ad oltre 1.863.000 euro.

Tale esito processuale scaturisce da una complessa attività di indagine di polizia giudiziaria svolta dai finanzieri della Tenenza di Molfetta e diretta dalla Procura della Repubblica di Trani, in ordine ai rapporti tra la CENSUM ed il Comune di Terlizzi per il servizio di riscossione di tributi comunali alla prima appaltato; dalle indagini emergevano diverse irregolarità tra cui il mancato riversamento di notevoli somme a favore delle casse comunali di Terlizzi. Ciò aveva portato, nel maggio 2013 ad un'ordinanza di arresti domiciliari del GIP tranese per vari responsabili, tra cui la citata dirigente comunale Francesca Panzini.

Successivamente, le indagini proseguivano in sede contabile con mirati accertamenti ad opera dei militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari - Gruppo Tutela Spesa Pubblica – sotto la direzione della Procura della Corte dei Conti. Dette ultime indagini permettevano di accertare e quantificare il danno erariale - arrecato dall'inosservanza delle regole contrattuali con il comune di Terlizzi, da parte della CENSUM SPA, con la corresponsabilità della dirigente pubblica - nonché di individuare il patrimonio dei citati responsabili a fini di sequestro conservativo dei beni.
Sulla scorta di tali indagini la Procura Contabile, nelle scorse settimane, chiedeva, dunque, alla Sezione Giurisdizionale della stessa Corte - ed otteneva - il sequestro conservativo dei beni della CENSUM SPA e della citata dirigente comunale, individuati come responsabili del danno ed a tutela delle pretesa erariale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 164 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook