Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03 05 treno fseBARI - Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito ieri un decreto di sequestro conservativo emanato dal Presidente della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti per la Puglia, a seguito di motivata richiesta della Procura Regionale della stessa Corte dei Conti, avente per oggetto beni mobili ed immobili, crediti e spettanze di proprietà di Luigi Fiorillo e Nicola Alfonso, rispettivamente amministratore univo ed ex dirigente tecnico della S.r.l. Ferrovie del Sud-Est e Servizi Automobilistici di Bari, per ipotesi di danno erariale ammontante a 11.293.000,00 euro arrecato al patrimonio della Società Ferrovie Sud-Est interamente in mano pubblica.

Contestualmente è stato notificato ai due dirigenti, un atto di “invito a dedurre” ed una diffida a pagare il danno sopraindicato, emanati dalla Procura Regionale Contabile in pari data. In particolare, sono stati sottoposti a sequestro un appartamento di 5 vani ed il 50% di un locale-box di proprietà di Nicola Alfonso in Casamassima, nonché tutte le somme e la ragioni di credito spettanti ad entrambi gli indagati a qualunque titolo da parte della società Ferrovie del Sud-Est, di enti previdenziali, banche ed istituti di credito ove sono accesi conti correnti e rapporti ad essi riconducibili, fino all’ammontare di 11.293.000,00 euro.

I fatti per cui è aperto il procedimento da parte della Corte dei Conti sono emersi nell’ambito di indagini di polizia giudiziaria sviluppate dal Nucleo pt di Bari sono la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, relative a sprechi ed esborsi antieconomici connessi ad acquisti di vagoni ferroviari effettuati dalle Ferrovie Sud-Est tra il 2006 ed il 2009.

Si tratta di un’operazione articolata in tre fasi:
- all’inizio, Ferrovie Sud-Est hanno acquistato da due società tedesche 25 carrozze passeggeri dismesse, al prezzo di 37.500,00 euro cadauna, per una spesa di 912.000,00 euro;
- successivamente, la stessa società barese ha venduto le 25 carrozze in questione, nel medesimo stato in cui si trovavano, ad una società polacca incaricata di eseguire interventi di ristrutturazione (c.d. “revampizzazione”) al prezzo di euro 280.000,00 cadauna, per un ricavo di 7.000.000,00 di euro;
- infine, le Ferrovie Sud-Est hanno riacquistato dalla società polacca le 25 carrozze “revampizzate” al prezzo di 900.000,00 cadauna, pagando 22.500.000,00 euro complessivi.

In realtà, dalle indagini delle Fiamme Gialle e dalle risultanze di una consulenza tecnica di ufficio rilasciata da un esperto dal settore è emerso che il prezzo ritenuto congruo per il riacquisto sul mercato dei materiali rotabili così ristrutturati era di 11.206.000,00 euro, ossia la metà dell’imposto spesato a carico del bilancio della società, con conseguente depauperamento delle pubbliche finanze per comportamenti contrari ai principi di sana gestione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 246 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook