Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 01barispacciomuratBARI - Continuano senza sosta i controlli effettuati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari per reprimere il recrudescente fenomeno dello spaccio di stupefacenti nella città di Bari. Nella tarda serata di ieri, il Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro ha arrestato D.B.S., incensurato 25enne, originario di Acquaviva delle Fonti (BA), titolare di un noto e frequentato bar del capoluogo, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i militari hanno controllato l’uomo, fermato a bordo di un’auto di grossa cilindrata, in compagnia di un’altra persona, che transitava a velocità sostenuta su Lungomare Nazario Sauro.


Alla richiesta di esibizione dei documenti, i due sono apparsi subito molto agitati, motivo per cui i militari hanno deciso di procedere ad un più approfondito controllo. L’intuizione dei Carabinieri si è rivelata corretta, atteso che, dall’ispezione effettuata all’interno dell’abitacolo, sotto il tappettino lato conducente, è saltata fuori della sostanza polverosa granulare di colore bianco, che poi è risultata essere cocaina.

Ulteriore sostanza stupefacente dello stesso tipo, per un peso complessivo di 15 grammi circa, è stata trovata in uno zainetto unitamente a del materiale utilizzato per il confezionamento e a un foglio manoscritto, con tanto di nominativi e somme di danaro, contenente la contabilità dell’illecita attività di spaccio. Ed in effetti, D.B.S., conducente dell’autovettura e proprietario dello zainetto, aveva con sé anche la somma contante di 2000 euro, posta in sequestro perché ritenuta provento dello smercio di droga.

I Carabinieri, non paghi del risultato operativo fino a quel momento raggiunto, hanno deciso di estendere la perquisizione anche all’abitazione dell’uomo e al bar dallo stesso gestito nel cuore del centro storico. Proprio all’interno dell’esercizio commerciale, nel retrobottega, sono stati rinvenuti ben 68 grammi di “marijuana”, all’interno di due buste trasparenti poste su uno scaffale, ed un bilancino di precisione utilizzato per il dosaggio della sostanza.

La particolare circostanza ha reso necessario l’intervento del locale Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, al fine di verificare, alla luce di quanto rinvenuto nei locali adibiti a cucina, il rispetto della normativa igienico - sanitaria.

Nel corso dell’ispezione, svolta anche con l’ausilio di una pattuglia della Stazione Carabinieri di Bari Principale, è stata accertata la mancata implementazione del manuale di autocontrollo (HACCP), in violazione della normativa sulla sicurezza alimentare, che ha determinato l’inflizione di una sanzione amministrativa di 2.000 euro.

La sostanza stupefacente sequestrata è stata trasmessa al L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale Carabinieri di Bari per effettuare un esame specialistico per stabilire il principio qualitativo e quantitativo.

D.B.S., una volta dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 153 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook