Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

08-11-ulivi-gioia-del-colleGIOIA DEL COLLE (Bari) - Il personale del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Gioia del Colle, durante l'attività di prevenzione e repressione di reati ambientali, ha accertato la forte capitozzatura di 33 tronchi di albero di olivo, praticamente privi ormai di chioma, in un oliveto sito in loc. "Marzagaglia - Magnati" nel Comune di Gioia del Colle. Sul posto riscontrate dagli agenti tracce fresche di pneumatici e legna depezzata relativa ad un'unica pianta; altri quantitativi di legna erano stati quindi già trafugati.

Dopo successive indagini è stata appurata l'identità dell'autore del taglio degli olivi, cittadino di Gioia del Colle, prodigo alla vendita di legna da ardere ad ignoti acquirenti. Lo stesso, interrogato dai forestali, ha ammesso di aver compiuto il taglio e l'asportazione della legna ed ha dichiarato che, pur avendo presentato al Sindaco di Gioia del Colle istanza per la conduzione in comodato d'uso dell'oliveto di proprietà comunale e non avendo avuto risposta scritta, ha comunque proceduto alla conduzione del fondo agricolo intervenendo con decise capitozzature degli olivi e procurandosi legna da ardere.

Si precisa che i luoghi interessati dal reato sono parte integrante dell'immobile Ex Distilleria "Paolo Cassano", sottoposto a vincolo architettonico dalla Sovrintendenza Beni Culturali e che pertanto l'oliveto, essendo un'area annessa al bene tutelato, soggiace alle stesse misure di protezione. Pertanto l'intervento di capitozzatura delle maestose piante di olivo, tra l'altro così massiccio da poter procurare grave nocumento agli olivi o addirittura la morte, non sarebbe mai stato autorizzato dal proprietario del bene e dagli organi preposti alla tutela. 

Ritenendosi pertanto tale condotta in furto, danneggiamento, distruzione di bellezze naturali e violazione all'art. 181 del D.Lso 42/2004 nonché ravvisandosi la necessità di assicurare il materiale probatorio, si procedeva al sequestro probatorio della particella interessata. Deferito all'Autorità Giudiziaria l'autore dell'illecito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 199 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook