Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 14 gruppo cerimoniaNOCI (Bari) - Sono il Luogotenente dell'Arma dei Carabinieri della Stazione di Noci Mar. Lorenzo Zaccaria e il Colonnello dell'Esercito Italiano (ora in quiescenza) Stefano Mastrangelo i due nocesi ad essere stati insigniti dell'onorificenza di cavalierato, titolo che si inquadra all'interno delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferite con Decreto del Presidente della Repubblica del 02/06/2014, quest'anno consegnate a 53 cittadini della provincia di Bari.

L'onorificenza dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana viene riconosciuta a tutti i cittadini italiani e stranieri, che abbiano almeno 35 anni di età e che abbiano acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'economia e dello svolgimento di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.

12 14 nisi zaccariaLa cerimonia di consegna degli attestati si è svolta venerdì pomeriggio presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Bari alla presenza del presidente dell'organismo economico Alessandro Ambrosi, il presidente del consiglio regionale della Puglia Onofrio Introna, il prefetto di Bari dott. Antonio Nunziante ed il sindaco di Bari Antonio Decaro. Tra i 53 insigniti, oltre ai due nocesi, vi sono anche il Col. Vitantonio Laricchia e l'ex comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ing. Cesare Gaspari. Nella platea invece, oltre ai parenti e amici degli insigniti, circa 30 sindaci delle città della provincia barese e personalità del mondo politico tra cui il sen Pietro Liuzzi. Cerimonia sobria che ha lasciato sprazzi di commozione come la consegna dell'onorificenza al più anziano del gruppo, ben 91 anni. Emozionati gli insigniti. «Questa onorificenza non può che inorgoglirmi – dichiara il Mar. Zaccaria a fine cerimonia – e darmi maggiore forza per continuare a svolgere al meglio la mia attività in favore della collettività nocese, a cui sono particolarmente legato, per molti anni ancora». Nessun commento ma visibilmente emozionato il Colonnello Stefano Mastrangelo per anni impiegato presso la Brigata Pinerolo di Bari.

12 14 mastrangelo nisiA entrambi comunque, giungono le congratulazioni delle rappresentanze politiche presenti Domenico Nisi, sindaco di Noci, e Pietro Liuzzi, senatore della repubblica. «L'alta onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica al Lgt Zaccaria e al Col Mastrangelo – è il commento del sindaco Domenico Nisi - è senza alcun dubbio un riconoscimento che racchiude in sé il valore dell'attaccamento al servizio delle istituzioni e la professionalità e l'abnegazione nella quotidiana attività relativa al proprio lavoro e alle responsabilità loro affidate. Rinnovo ad entrambi le felicitazioni e le congratulazioni dell'intera comunità nocese confidando nella loro quotidiana testimonianza e in particolar modo per il Lgt Zaccaria nella preziosa e proficua collaborazione con l'amministrazione comunale al fine di continuare nell'ottimo lavoro al comando della locale Stazione Carabinieri di Noci».

12 14 gruppo zaccariaIl commento del sen Pietro Liuzzi: «Esprimo viva soddisfazione per la costatazione che lo Stato (cioè noi tutti) si ricordi di esprimere gratitudine verso i suoi servitori riconoscendo le qualità, la fedeltà, l'utilità del servizio reso. La Repubblica ha destinato queste attenzioni a Noci conferendo il titolo di Cavaliere a due personalità di rango come il Lgt Zaccaria ed al Col Mastrangelo. Ognuno di questi nostri concittadini interpreta lo spirito dell'onorificenza: il senso del dovere e della lealtà ai valori della Costituzione. Mi congratulo come parlamentare con loro. Gli sono grato. E formulo gli auguri alle loro famiglie perché sono sempre state partecipi dei "percorsi del dovere", che hanno sempre agevolato i compiti che lo Stato e la comunità locale hanno affidato a questi uomini. Nello specifico, dieci anni da sindaco dei nocesi mi consentono di affermare che, nel caso del nostro comandante della locale stazione Carabinieri, lgt Zaccaria, ho interpretato il disagio sociale diffuso condividendolo – ognuno nel suo ruolo e con le rispettive responsabilità – a vantaggio della cittadinanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 303 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook