Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 25 furto 1NOCI (Bari) - Rubato nella notte di Natale uno dei due addobbi luminosi con cui la ProLoco Noci aveva abbellito per le feste i giardini di largo Diaz, da alcuni mesi presi in custodia dal sodalizio di promozione locale. Due pacchi luminosi erano stati posti davanti alla statua del martire Giuseppe Albanese in occasione delle festività natalizie. Ieri mattina la brutta scoperta.

Tranciati di netto i fili di collegamento e trafugato uno dei due pacchi luminosi. Ai membri della ProLoco Noci, associazione turistico-culturale presieduta da Rocco Colucci e rinata a giugno del 2014, non è rimasto altro da fare che mettere in sicurezza l'impianto di illuminazione per mano del socio Raffaele Negro. Resta il senso di sconforto nel constatare la deprecabile assurdità di tali gesti.

12 25 furto 2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 180 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook