Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

posto_di_controllo_NOCI - È scattata anche a Noci l'operazione "Estate Sicura". Il Comando Provinciale di Bari, d'intesa con la locale Prefettura e con la Regione Puglia, in corrispondenza del periodo estivo, ha previsto un'attività di "supporto" al quotidiano servizio d'istituto svolto dall'Arma. E proprio durante un servizio di pattugliamento in difesa del territorio che i Carabinieri di Noci, nella giornata del 4 agosto, hanno rinvenuto una Lancia Thema in stato d'abbandono.

Durante un giro di perlustrazione in difesa del territorio agricolo delle campagne nocesi i militari hanno scoperto su via Mottola in zona Lamadacqua una Lancia Thema risultata rubata a Gioia del Colle nel marzo scorso e lasciata abbandonata sul ciglio della strada. L'auto, hanno poi accertato i militari, era ferma lì da due giorni. Non si esclude la possibilità che sia stata usata per qualche atto illecito e poi abbandonata dai malviventi per far perdere le proprie tracce. Tralasciando le ipotesi, il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario. Nella stessa giornata, e sempre nell'ambito d'operazione Estate Sicura, le Fiamme d'Argento hanno intensificato i controlli per quanto riguarda la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti speciali. Durante i controlli posti in essere dagli agenti si sta procedendo all'identificazione di alcuni mezzi sospetti che a quanto pare, scaricherebbero rifiuti inquinanti in zone vietate. Tramite pedinamenti e attività d'indagine, i militari sono ad un passo dal catturare gli scaricatori abusivi e cogliergli così in flagranza di reato.

Sono predisposti infine, a Noci e in diverse località dell'entroterra barese, diversi servizi a piedi, anche in borghese, per garantire una adeguata cornice di sicurezza lungo le vie cittadine, locali pubblici e centri commerciali al fine di prevenire furti, scippi e rapine. Negli orari notturni, invece, vengono monitorate le aree residenziali lasciate dagli abitanti allontanatisi per le vacanze, per scoraggiare i furti negli appartamenti, alla cui deterrenza sono impiegate unità dedite ad una specifica attività di vigilanza, anche a tutela delle persone sole, in particolare degli anziani, intensificando i controlli alle persone sospette.

etilometro_Massicci anche i controlli specialmente nelle località di mare, Monopoli e Polignano a Mare in primis, nei pressi delle stazioni ferroviarie, sulle principali arterie stradali ed autostradali, aree di servizio, porti e aeroporti per permettere ai cittadini di godersi in pace le giornate centrali dell'estate. In particolare lungo la fascia costiera e nei pressi di discoteche e dei locali frequentati dalle masse giovanili, dove è impellente l'esigenza di prevenire i sinistri stradali, principalmente dovuti all'abuso di alcool e droghe.

Sono stati così istituiti numerosi posti di controllo alla circolazione stradale con l'impiego di dispositivi elettronici, quali l'etilometro e l'autovelox, utili all'accertamento di condotte di guida sotto l'effetto di alcool o in violazione dei prescritti limiti di velocità e il sistema di rilevazione "falco" e di videoripresa "provida". Questi ultimi due nuovi ausili tecnologici permettono di individuare in tempo reale le targhe delle autovetture denunciate come rubate e documentare, anche in movimento, il controllo delle velocità elevate e delle condotte di guida pericolose.

I numeri. Circa 400 sono stati i militari messi in campo durante l'ultima decade, a bordo di 180 veicoli, in oltre 40 servizi, nel corso dei quali 8 sono stati gli arresti in flagranza per furti vari e 68 le persone denunciate a vario titolo. Tra queste ultime, ben 50 sono quelle denunciate per guida in stato di ebbrezza su 131 sottoposte all'accertamento dell'etilometro. Due, invece, sono state le persone risultate positive ai controlli antidroga. Delle 258 contravvenzioni al codice della strada contestate complessivamente, inoltre, 62 riguardano il mancato uso della cintura di sicurezza e 22 quello del casco, mentre 44 sono stati i veicoli sequestrati e 54 i documenti di circolazione ritirati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 168 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook