NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 18 Agosto 2019 - 17:50
Pubblicità

trovo aziende

03 22dsyscomNOCI (Bari) - Al via ufficialmente il progetto D-SysCom, piattaforma per l’innovazione tecnologia che punta a trasformare in realtà “smart” i Comuni di Nardò (Le), Conversano (Ba) e Noci (Ba).
Obiettivo dell’iniziativa è quello di incrementare l’efficienza e l’intelligenza partecipata del territorio e supportare le pubbliche amministrazioni nelle attività di gestione, pianificazione, progettazione e informazione ai cittadini, abbattendo il digital divide e favorendo il digital includ.

Nata nel 2017 attraverso la condivisione delle istanze e delle richieste dei tre Comuni pugliesi (Conversano, Nardò e Noci, appunto), partita formalmente a inizio 2019 e presentata ufficialmente qualche giorno fa, l’attività legata alla piattaforma "D-SysCom - Data System Platform for Smart Communities" rientra in un progetto co-finanziato dalla Regione Puglia, attraverso l'avviso pubblico “Innolabs”, e realizzato da un raggruppamento di realtà tutte pugliesi composto da imprese e da Università.

Il primo workshop, tenutosi nelle aule della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento a Monteroni di Lecce, ha segnato lo start ufficiale.
A Nardò si parte dal ramo Smart Building con l’installazione di un sistema di sensori per il controllo dei consumi e dell’efficienza energetica nell’edificio che ospita il Comune.
A Conversano, invece, si comincerà dal ramo Smart City con l’installazione di un sistema di sensori sul territorio comunale nell’ottica del controllo del traffico e della sicurezza e con l’integrazione dei dati acquisiti con le banche dati già disponibili presso l’amministrazione comunale.
A Noci, infine, si implementerà il dominio tematico Smart Social. Le banche dati già disponibili, l’attivazione di un sistema di rilevazione di nuovi dati e la strutturazione di un sistema di assistenza territoriale informatizzata consentiranno, in collaborazione con i servizi sociali del Comune, l’efficientamento dei servizi socio-assistenziali sul territorio. Nel dettaglio, si procederà all’installazione di sistemi di telesoccorso e teleassistenza e di sensoristica medicale per il monitoraggio dell’assistito mediante l’acquisizione di parametri clinici complessi e).

Dalla raccolta e analisi dei dati all’operatività
L’idea di realizzare la piattaforma D-SysCom nasce dall’esigenza, espressa dai Comuni di Nardò (LE), Conversano (BA) e Noci (BA), di implementare sui rispettivi territori un significativo processo di innovazione tecnologica attraverso un sistema di aggregazione e fruizione intelligente di dati, che consenta così la condivisione delle informazioni e l’abilitazione delle conoscenze relativamente agli ambiti e ai domini applicativi delle Smart Communities.

Come funzionerà?
Integrando dati già in possesso delle pubbliche amministrazioni, dati rivenienti da reti di sensori appositamente distribuite sul territorio, social media, open data e dati in arrivo dagli stessi cittadini che tramite l’utilizzo di app e altri sistemi di partecipazione contribuiranno attivamente allo sviluppo di D-SysCom.
Il sistema informativo D-SysCom, che sarà il cuore del progetto, fungerà da collettore di informazioni ed esporrà i dati elaborati e aggregati.
In sostanza, nasce una piattaforma unica di integrazione, rappresentazione su base geografica e diffusione di dati e informazioni strumentali alla crescita e al potenziamento di una Smart Community e ad un più efficace controllo del territorio.

A cosa servirà?
Darà ai Comuni uno strumento per offrire risposte concrete ai fabbisogni (attraverso una visualizzazione integrata dei dati in tempo reale), per migliorare la propria azione amministrativa (grazie all’implementazione di funzioni avanzate di analisi) e per fornire informazioni immediate ai cittadini. Faciliterà, insomma, il rapporto e il coinvolgimento tra tutti i soggetti coinvolti (enti pubblici, cittadini, turisti, imprese), attori della propria realtà territoriale, attraverso la creazione di un sistema condiviso di conoscenze.
Promuoverà l’utilizzo evoluto delle tecnologie da parte di cittadini, imprese e amministrazioni per sviluppare soluzioni innovative, servizi più efficaci, nuovi modelli e nuove metodologie su tematiche ambientali, mobilità, sicurezza, innovazione del servizio al pubblico, educazione, sanità, risparmio energetico e ambientale. Semplificherà gli interventi per dare soluzioni di diretto impatto negli ambiti di interesse pubblico al fine di migliorare la qualità della vita della collettività.

In quali ambiti può essere utilizzato?
Il progetto declina i paradigmi “Smart Building” (gestione intelligente del patrimonio immobiliare pubblico, efficienza energetica, sostenibilità ambientale), “Smart Social” (efficientamento dei servizi socio-assistenziali) e Smart City (nell’accezione di ottimizzazione e innovazione dei servizi pubblici comunali) attraverso la realizzazione di idonee applicazioni “verticali” e app in grado di rispondere e soddisfare concretamente i bisogni degli utenti (enti, cittadini, turisti, imprese ecc.).

Progetto made in Puglia
Co-finanziato dalla Regione Puglia, attraverso l'avviso pubblico “Innolabs”, D-SysCom è un progetto realizzato da un raggruppamento interamente pugliese composto da imprese (SIT - Servizi di Informazione Territoriale srl con sede in Noci - capofila, Aliser srl con sede in Bari, Eulogic srl con sede in Bari e Geatecno srl con sede in Modugno) e da Università (Laboratorio interdisciplinare di Progettazione e Gestione Integrata di Impianti Industriali - Sezione di Fisica Tecnica dell’Università del Salento e Centro Nuove Tecnologie per l’Handicap e l’Integrazione del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell'Università del Salento).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Cerca nel sito

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra

FOTO24

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 403 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

FUORI CITTA'

Putignano - Deteneva illegalmente armi. Arrestato censurato del luogo.

11-08-2019

PUTIGNANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Putignano in collaborazione con i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile...

Assenteismo presso l'Ospedale San Giacomo di Monopoli: 13 arresti e decine di indagati

18-07-2019

MONOPOLI (Bari) - Nella giornata di oggi militari della Stazione Carabinieri di Monopoli e della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno...

Triggiano – Fermato il 6° componente della banda della BMW

06-07-2019

TRIGGIANO (Bari) - Solo 4 giorni or sono i Carabinieri della compagnia di Triggiano avevano notificato a 5  suoi congiunti...

Bari - Tre borseggiatori seriali arrestati dai carabinieri

05-07-2019

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in...

Triggiano - Arrestati i componenti della banda della Bmw

02-07-2019

I Carabinieri eseguono 5 fermi di indiziato di delitto per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e...

Molfetta - Uccide a colpi di pistola un pitbull che aveva aggredito il suo cagnolino: arrestato…

31-05-2019

Molfetta (Bari) - I Carabinieri della Compagnia di Molfetta, la scorsa mattinata, hanno arrestato  un 59enne del luogo, custode in un...

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook