Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Luglio 2021 - 11:40

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 12 si torna a scuola i numeri di classe e date dinizioNOCI (Bari) – Settembre ha il sapore della rinascita e per la maggior parte degli studenti è tempo di tornare tra i banchi di scuola.

Mentre fervono preparativi tra docenti e presidi, le scuole di Noci, insieme a tutta la regione Puglia, saranno le ultime dell’intera penisola ad accogliere gli studenti.
La regione Puglia ha stabilito l’inizio delle lezioni al 18 settembre, ma i primi ad assaporare il suono della campanella sono stati i ragazzi dell’IIS “L. Da Vinci- Agherbino” venerdì 13 settembre.

Sarà poi la volta dei ragazzi e bambini dei due istituti comprensivi. Un anno ricco di novità considerato che al vertice dell’Istituto Comprensivo “Gallo – Positano” ci sarà la Dirigente Chiara D’Aloia, mentre all’Istituto Comprensivo “Pascoli- Cappuccini” è entrata in servizio la Dirigente Silvana Sasanelli. Le porte delle scuole nocesi, per le scuole primarie e per le scuole di primo grado superiore, si apriranno oggi lunedì 16 settembre.

È bene però valutare anche il numero di prime classi formatesi in ogni istituto. Nonostante l’interessante proposta educativa, l’IIS “Da Vinci- Agherbino” conta ben tre classi per i due licei: una classe per l’indirizzo scientifico, una classe per l’indirizzo di scienze umane ed una classe per l’indirizzo di scienze umane ad indirizzo economico- sociale. Per il professionale invece ci saranno due classi: l’una mista derivante dai tre indirizzi presenti a Noci (moda, elettronico e aziendale), l’altra createsi a Putignano per gli indirizzi (elettrico, meccanico e grafico pubblicitario).

Per i due Istituti Comprensivi “Gallo- Positano” e “Pascoli- Cappuccini” il numero di classi createsi è omogeneo: tre classi per la scuola primaria Positano e tre per la scuola primaria Cappuccini; tre classi prime per la scuola di 1° grado superiore Gallo e tre per la Pascoli.

E’ ben noto che il mondo della scuola e della ricerca stia vivendo, da ormai lunghi decenni, scenari molto preoccupanti, ma varie riflessioni sorgono spontanee: quale futuro educativo stiamo lasciando ai nostri figli? L’instabilità occupazionale ed emotiva dei docenti, in precariato costante, potrà riversarsi sugli studenti? Se fino a qualche anno fa le classi prime di ogni ordine e grado a Noci erano in alcuni casi più di quattro ora il calo è solo demografico o anche migratorio?

Basterebbe allungare lo sguardo nella vicina Putignano per osservare i numeri crescenti delle prime nel liceo a vari indirizzi, popolato ormai da almeno un centinaio di studenti nocesi. Ma il motivo di tale scelta è dettato esclusivamente dalla proposta educativa e didattica o da preferenze di altro tipo?
La verità è che ogni nuovo anno scolastico si porta con sé tantissime domande e perplessità, ma come si suol dire l’importante è iniziare e bene. Allora un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti che popoleranno le nostre strade sin dalle prime ore del mattino, a chi inizia per la prima volta e a chi invece inizia per l’ultima.

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 719 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...