Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 17 Ottobre 2021 - 02:26

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 02mercatosettimanaleNOCI (Bari) - Riprenderà martedì 5 maggio 2020, in via sperimentale, lo svolgimento del mercato settimanale, limitatamente al settore alimentare. Lo stesso però, come già annunciato dal Sindaco negli scorsi giorni, si terrà al nuovo Foro Boario in C.da Montedoro, dalle ore 07.00 alle ore 12.30. Tanto è stato disposto con Ordinanza sindacale n. 42 del 02.05.2020.

La nuova area è stata predisposta con tutti i posteggi riservati ai titolari di concessione rilasciata dal Comune di Noci, assegnati in modo provvisorio rispetto all’anzianità della concessione stessa. Nella nuova area mercatale sono stati previsti n. 22 posteggi liberi da concedere agli spuntisti, in base alla anzianità di presenza nel mercato settimanale di Noci.

Nella nuova area mercatale, oltre a rispettare le misure dei posteggi assegnati, è stato previsto il distanziamento di un metro tra i banchi e di 5 metri tra le varie file.

Presso l’unico accesso, l’entrata e l’uscita degli avventori sarà separata e sorvegliata dal personale della Protezione Civile e l’ingresso sarà contingentato. Sia gli avventori che gli operatori commerciali, prima di entrare nell’area mercatale, dovranno essere sottoposti al rilievo della temperatura corporea da parte degli operatori della Croce Rossa Italiana e sarà vietato l’ingresso a coloro i quali risultasse una temperatura superiore a 37.5°.

Tutti gli utenti, per accedere all’area mercatale, dovranno essere muniti di mascherine e guanti.
Gli operatori commerciali dovranno:

· installare il proprio banco dalle ore 05.00 fino alle 07.00 e dovranno smontare i banchi, a chiusura cancelli di accesso al pubblico, dalle ore 12.30 alle ore 14.00;

· essere muniti di idonei DPI (mascherine, guanti, ecc.) e mettere a disposizione gel disinfettante per le mani sia ad uso proprio che dei clienti, vigilando affinché non si creino assembramenti nei pressi del banco di vendita e che gli avventori rispettino la distanza di sicurezza di almeno 1 mt;

· predisporre idonee misure per il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli avventori (es. nastro bianco/rosso, cassette, ecc.);

· esporre cartelli indicanti il divieto di toccare la merce;

· utilizzare contenitori muniti di coperchio se vendono merce di consumo diretto o contenuto in liquido (ad es. olive, nocciole, capperi, etc.);

· garantire l’applicazione delle misure igienico sanitarie nella gestione delle attività di manipolazione degli alimenti destinati alla vendita, distinguendoli da quelli della cassa;

· a conclusione delle attività di vendita, conferire i rifiuti organici negli appositi contenitori messi a disposizione nell’area e lasciare il proprio posteggio in condizioni di decoro e pulizia, prestando attenzione a posizionare le cassette di legno e/o plastica in maniera ordinata ed impilate e gli imballaggi di cartone piegati; conferire i rifiuti indifferenziati in buste di plastica negli appositi contenitori messi a disposizione nell’area.

Qualunque situazione in contrasto con le disposizioni appena citate saranno sanzionate e la Polizia Locale potrà disporre la sospensione anche temporanea del mercato qualora l’afflusso di persone crei situazioni di assembramento pericolose per la salute pubblica.
Salvo che il fatto non costituisca reato, il mancato rispetto degli obblighi disposti dall’Ordinanza è punito con una sanzione amministrativa da € 400,00 ad € 3.000,00, e l’applicazione della sanzione accessoria di sospensione immediata dell’attività, secondo le modalità indicate nel D.L. n.19 del 25 marzo 2020.

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 496 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...