Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 17 Maggio 2021 - 20:58

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 20 LuìVerdeNOCI – Si deve anche e soprattutto alla prontezza e soprattutto alla sensibilità di un’operatrice ecologica nocese se un meraviglioso esemplare di Luí verde, aggradito da una gazza e poi lasciato cadere, potrà riprendere a volare. L’esemplare, appartenente a una specie in via d’estinzione, e quindi protetta, è stato rinvenuto impaurito e sofferente a causa di una frattura esposta ad un’ala. Clidia Marzano, l’autrice del ritrovamento, ha raccontato a Noci24 questa storia a lieto fine, piena di coraggio e sensibilità.

Clidia, raccontaci questa mattinata lavorativa assolutamente sui generis?
“Ero a lavoro come ogni mattina, quando ho visto una gazza beccare un passerotto su un’ala, per poi lasciarlo cadere proprio ai miei piedi. Premetto che nutro un amore viscerale per tutti gli animali, e la prima cosa che ho fatto, una volta accortami della gravità della situazione, è stata chiamare la mia responsabile. Le ho chiesto se potessi temporaneamente lasciare da parte il lavoro per occuparmi della creaturina. Lei ha subito acconsentito con grande disponibilità: in fondo, è abituata a queste mie telefonate, quando mi imbatto in un animale in difficoltà. Ho subito contattato sia la Polizia Municipale che il Nucleo Operativo Recupero e Tutela Fauna Selvatica. Gli mi hanno chiesto di inviargli delle foto del volatile, dicendomi che si trattava di una specie in via d’estinzione, perché facile preda di specie più grandi. Ho saputo così che si trattava di un Luí verde, ma per me, in quel momento, era solo una vita da salvare. Mi è stato consigliato di metterlo al sicuro in una scatola di cartone, al riparo dalla luce, perché in questo modo si sarebbe sentito al sicuro, e avremmo evitato il rischio che la paura lo rendesse preda di un infarto. Mi sono recata al Comando delle Polizia Municipale, in compagnia del mio nuovo amico pennuto, che gli Agenti hanno poi consegnato agli operatori del N.O.R. Questi ultimi, lo hanno immediatamente portato l'Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto, dove i veterinari si sono adoperati per prestare le tempestive cure del caso”
Clidia, immaginiamo che tu sia rimasta per l’appunto in contatto con i veterinari: come sta ora la creaturina?
Certamente, sono rimasta costantemente in contatto con loro, persone di una disponibilità unica. Mi hanno comunicato che quasi sicuramente la situazione è pienamente recuperabile, e che di conseguenza il “piccolino” potrà tornare presto a volare!”
Una mattinata ricca di emozioni, quindi. E il tuo è stato davvero un gran bel gesto, Clidia.
“Ma io non ho fatto nulla, se non prenderlo e avviare un giro di telefonate. Non mi ha assolutamente stravolto la giornata, anzi: me l’ha riempita. Ho solo pensato “Se fossi io quell’uccellino in difficoltà? E vedessi la gente passarmi accanto indifferente?” Trovo per l’appunto che l’indifferenza sia davvero una brutta cosa. Non bisogna mai girarsi dall’altra parte, che si tratti di nostri simili umani o di animali in difficoltà”.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 636 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...