ADV

 

Antonio Villino: un nocese eletto consigliere al 6° Municipio "delle Torri di Roma"

10 14 VillinoMeloniNOCI – E’ ormai ufficiale la carica di consigliere al 6° Municipio “delle Torri di” Roma per Antonio Villino, nocese d’origine trasferitosi a Roma dal 1986. Villino, al fianco di Fratelli D’Italia ha ottenuto 644 voti. Un dato che parla chiaro, e il ballottaggio di domenica acclarerà solo quale sarà nello specifico l’incarico che gli sarà assegnato in qualità di consigliere. Abbiamo raggiunto telefonicamente il nostro concittadino per porgli qualche domanda.

10 14 VillinoRicostruiamo un po’ le tappe fondamentali della sua lunga militanza politica?
“Volentieri. Questa per me è già la terza consigliatura e lo dico con orgoglio. Dal 2008 al 2013 fui eletto consigliere militando nel PDL, con incarico di Presidente Cultura Polizia Locale decentramento e affari generali. Dal 2016, sempre al fianco di Fratelli d’Italia il mio incarico riguardò la vicepresidenza della commissione scuola, sport, cultura e politiche giovanili, e fui anche membro della commissione commercio e personale. Ora, aspettiamo formalmente il ballottaggio di domenica per conoscere quale sarà l’incarico che effettivamente mi sarà assegnato come consigliere”.
Intanto però, magari può svelarci quali sono state le sue sensazioni “a caldo” appena è venuto a conoscenza della vittoria ottenuta alle urne e soprattutto quali sono le questioni che le stanno più a cuore, quelle per le quali ha intenzione di battersi maggiormente.
“Sicuramente questa riconferma alle urne è stata motivo di grande soddisfazione, perché significa che la gene nutre fiducia in me. Ne deriva anche la responsabilità e quindi il doppio impegno da impiegare per fare in modo che continuino a ritenerla una fiducia ben riposta. Per quanto riguarda nello specifico il Municipio “delle Torri”, basti solo pensare che siamo il più “giovane” del comune di Roma, quindi la mia attenzione continuerà a essere incentrata sulla cultura, sullo sport e sulle politiche giovanili. Risorse ne abbiamo veramente tante e credo che vadano utilizzate soprattutto per i giovani che sono il nostro futuro. Io però, sono nato e cresciuto a Noci, e Noci continua a essere per me un dolcissimo e ricorrente pensiero. In passato ho coinvolto artisti nocesi per portare qui a Roma i progetti popolari e culturali del nostro paese e mi piacerebbe continuare a farlo. Al termine di questa legislatura, mi piacerebbe tornare a dedicarmi appunto al mio paese di origine. Idee e progetti ne ho già tanti, ma ne parleremo sicuramente in maniera più approfondita quando saranno in fase di concreta realizzazione. Quello che posso anticiparvi è che anche in questo caso si tratterebbe di valorizzare il nostro meraviglioso centro storico e ridare respiro, speranza e opportunità ai giovani, che soprattutto nel periodo successivo a questa inaspettata e terribile pandemia, ne hanno quanto mai bisogno!”
La ringraziamo per averci concesso il nostro tempo e le facciamo i nostri in bocca al lupo per ogni suo progetto
Grazie a voi e sempre “Evvia il lupo!”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...