Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 28 Settembre 2022 - 09:44
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 10 ChiamataAlleManiFlashmovNOCI – Ieri sera, a partire dalle ore 19:00 Piazza Garibaldi si è gremita di nocesi di ogni età: giovani, adulti e bambini accompagnati da genitori o insegnanti che hanno voluto esprimere con una pacifica ma grandissima energia il loro NO ferreo verso la guerra in Ucraina, ma anche verso ogni discriminazione, violenza e violazione dei diritti umani. Ovviamente, tutti muniti di mascherina per scongiurare il potenziale rischio di contagio da covid 19. Ad organizzare il flash-mob, con il patrocinio del Comune di Noci, sono state le associazioni “Vivere D’Arte Eventi” e “Pugliè”. Vi raccontiamo quali sono state le emozioni di questa fredda serata di marzo, scaldata da tanti cuori inneggianti alla pace.

03 10 FlashMobChiamataAllemaniLe immagini strazianti che giungono costantemente dall’Ucraina non possono lasciare indifferente nessuno. La percezione che stia accadendo qualcosa di grave e profondamente ingiusto si traduce in una voglia irrefrenabile di manifestare il proprio disappunto in maniera concreta, di urlarlo, di trovarsi a contatto con altra gente che, come noi, sia assetata di pace. E la Noci di ogni età è scesa in piazza proprio per questo: per manifestare apertamente non solo contro la guerra, ma contro tutto ciò che è ingiusto, tutto ciò che fa rima con violenza e abuso. Un drone osservava pacificamente dall’alto questo esercito di formichine che unendo le loro voci al grido di “No War”, hanno provato a sovrastare il boato della guerra. Qualcuno tra i più anziani ha iniziato a parlare con i giovanissimi, accompagnati dalle loro insegnanti, raccontando l’atrocità della guerra attraverso quanto appreso a suo tempo dai genitori. E i bimbi hanno levato ancora più in alto la bandiera della pace e gli striscioni preparati per la serata.

03 10 FlashMobCartelloRagazziCi ha particolarmente colpiti il fatto che, alcuni ragazzi, accorgendosi che stessimo scattando alcune foto, e appreso che esse avrebbero poi corredato un articolo su Noci24, ci abbiano chiesto apertamente di fotografare le loro firme sullo striscione. “Vogliamo che si sappia che noi ci siamo stati”- hanno puntualizzato.

03 10 CartelloPaceUna grande lezione di vita anche per gli adulti: conta esserci, prendere posizione, metterci la faccia!
Il primo cittadino Domenico Nisi, ha ricordato, nel corso dei suoi saluti iniziali, proprio quanto afferma testualmente lo statuto di Noci, ovvero che la comunità Nocese è fondata su principi di pace e fermamente contraria a ogni forma di guerra e di violenza. Scendere in piazza, conseguentemente, ha significato rimarcare e innalzare i valori della nocesità. Nisi ha voluto rivolgere il suo personale grazie a tutti quei nocesi che si stanno già adoperando per accogliere i profughi Ucraini che stanno arrivando e che continueranno ad arrivare.
03 10 ChiamataAlleManiAnche il Sindaco, in seguito, si è messo a disposizione dei più piccini, lasciandosi dipingere le mani con la scritta “No War” che più volte è risuonata unanime in tutta la piazza, illuminata solo dalle torce dei cellulari.
Nessuno come i più piccini è in grado di insegnare quanto grigio si possa riuscire a cancellare a colpi di colore. I ragazzi hanno cantato canzoni pacifiste come “Imagine” di John Lennon, e “Pensa prima di sparare” di Fabrizio Moro.
Sono stati letti degli stralci di scritti di Gino Strada, del giornalosta Toni Capuozzo, noto corrispondente dalle più travagliate zone di guerra e filastrocche di Gianni Rodari. Da Piazza Garibaldi, attraversando via Porta Nuova, ci si è diretti in Piazza Plebiscito. Il freddo alquanto insolito per una serata di marzo, non ha fermato il calore dei nocesi assetati di pace e che della pace hanno cercato di trasmettere tutta l’imprescindibile importanza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 529 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...