ADV

 

Esseri Urbani: danneggiata l’opera “Tin Tam” in Villa Comunale

05 25 TinTam danneggiataNOCI – Appena lo scorso 23 maggio, in questo articolo, vi avevamo parlato della presentazione dell’opera “Tin Tam” installata presso la Villa Comunale sabato scorso e donata al Comune di Noci dallo Staff di Esseri Urbani e dai due architetti di Gruppo Zum, Tommaso Marenaci e Roberto Fioretti, nel corso del primo dei Side Events previsti dal festival e organizzati dall’Associazione AgriCultura. Purtroppo, nella notte tra domenica e lunedì, alcuni vandali hanno danneggiato l’opera tranciando i cavi i cavi in acciaio che sorreggevano i tubi in metallo e in legno, decorati dagli alunni di alcuni Istituti Comprensivi nocesi. Sui social, la delusione ma anche la determinazione dello staff di Esseri Urbani e degli architetti Marenaci e Fioretti.

Gli 80 ragazzi degli Istituti Comprensivi “Gallo Positano” e “Pascoli-Cappuccini” avevano messo in campo impegno e soprattutto cuore nella realizzazione collettiva dell’opera, durante i lavoratori svolti il 17 e 18 maggio presso il Chiostro delle Clarisse. Le decorazioni che rendevano unici i 100 tubi, parte di questo grande strumento musicale sospeso, raccontavano delle storie, degli stati d’animo, delle emozioni. Storie vissute in prima persona dai giovanissimi durante gli ultimi 2 anni non di certo facili da sopportare, a causa della pandemia, soprattutto per i ragazzi, affamati di quella vita e di quella voglia di imparare, di divertirsi, di condividere e di crescere che il covid ha negato. Le loro storie, erano finalmente libere di esprimersi, attraverso il tintinnio tra le fronde degli alberi, prodotto dal vento in qualità di narratore ufficiale di quanto racchiuso nei cuori dei ragazzi. Qualcuno però, è riuscito a non avere rispetto di quel lavoro e soprattutto di quelle emozioni, apponendo con irrispettosa violenza un bavaglio sulla voce di quelle storie. Sul profilo Social di Esseri Urbani, da parte degli organizzatori quanto dei due architetti Tommaso Marenaci e Roberto Fioretti, si leggono profonda amarezza e delusione, incredulità ma non certo rabbia. Anzi: sono parole pregne di tenacia e di propositiva speranza, che si traducono in una promessa nei confronti dei ragazzi Si legge infatti: “Oggi abbiamo smontato l'opera. Con negli occhi i loro occhi e nel cuore la promessa di far tornare a suonare quelle storie tra pochissimi giorni. Purtroppo però, lasceremo che sia il vento a farle vibrare tra i rami, poiché la mano dell'uomo non è stata capace di preservare la bellezza che ci avete donato. Avevamo scelto di lasciarla all'altezza delle vostre mani, o delle mani di chi è in carrozzella o ancora di chi non può vederla. Oggi però preferiamo salvaguardare ciò che ci avete donato dall'inciviltà e dalla cattiveria, precludendo questa possibilità. In fondo, sappiamo che se il presente a volte sembra perso, con voi almeno il futuro è salvo.
Intanto GRAZIE. E grazie a Confartigianato Noci e all'associazione di Protezione Civile Il Gabbiano per l'aiuto prezioso!”

In qualità di media partner di Esseri Urbani, anche noi di Noci24 ci sentiamo in dovere di stringerci all’intero staff organizzativo, agli artisti e soprattutto ai ragazzi, che di certo proveranno una grande delusione nel vedere il loro lavoro deprecato in questa maniera.
Non è assolutamente detto che un’opera debba per forza piacere a tutti, ma per nessun motivo ci si deve arrogare il diritto di distruggere ciò che è stato creato con impegno e passione. Ci accodiamo alla speranza che quelle storie possano tornare a risuonare nel vento, perché sono proprio i ragazzi, in fondo, i semi del nostro futuro.E proprio a loro sentiamo di far pervenire un semplice messaggio: Ci sarà sempre chi vorrà distruggere ciò che creerete, ma voi non arrendetevi e sforzatevi non solo di ricostruire, ma di continuare a creare!

Foto Facebook Sonia Laera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...