Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Un_Carabiniere_del_NUcleo_Radiomobile_e_una_gazzella

NOCI (Bari) - Patenti e carte di circolazione ritirate. Si inaspriscono i controlli sulla sicurezza stradale approntati dalle forze dell'ordine e dalla locale stazione dei Carabinieri verso chi non rispetta le norme descritte nel Codice della Strada.

La revisione al "pacchetto sicurezza" approvato dal Consiglio dei Ministri e in Parlamento al fine di garantire una maggiore sicurezza sulle strade inasprendo le pene per chi si mette alla guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti, sta avendo ripercussioni capillari sull'intero stivale italiano. Tutte le forze dell'ordine sotto l'egida guida dei Ministeri dell'Interno e della Difesa e coordinate dalle diverse Prefetture, stanno innescando un giro di vite su automobilisti e motociclisti al fine di prevenire incidenti stradali soprattutto nelle ore notturne e nei fine settimana.

Luogo comune vuole che a farne le spese maggiori siano i giovani ed i nottambuli. In realtà non è così. Nell'ultima settimana i militari in servizio presso la locale stazione, agli ordini del luogotenente Zaccaria, hanno eseguito i controlli anche in orari diurni, ed i risultati non sono mancati sfatando la condizione preconcetta. Tre patenti e quattro carte di circolazione ritirate nel giro di poche ore ad automobilisti più che maturi, più una sequela di sanzioni amministrative in ordine alle violazioni del prescritto codice, queste si, elevate a danno di giovani fruitori della strada (autisti e motociclisti).

"I controlli alla circolazione stradale - spiega il comandante della locale stazione Mar. Lorenzo Zaccaria- sono effettuati al fine di verificare il corretto uso del casco sui ciclomotori, quello del cellulare, e più in generale di tutte le norme concernenti una regolare condizione di guida". Visto l'approssimarsi della bella stagione i motociclisti di tutte le età sono avvisati, anche perché vi sarebbe da pagare la custodia del motociclo presso un deposito convenzionato sito in Santeramo in Colle qualora questo fosse sottoposto a fermo amministrativo, ma anche gli automobilisti farebbero bene a premunirsi per non incappare in spiacevoli conseguenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 210 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook