Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

ambulanza-03NOCI (Bari) - Una partita di calcetto tra amici potrebbe trasformarsi in un'autentica sciagura. È l'ipotesi non tanto inverosimile che potrebbe verificarsi se un 37enne nocese, a tutt'oggi ricoverato, non si dovesse risvegliare più dallo stato di coma vegetativo in cui versa attualmente. L'uomo, padre di famiglia, è attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria. Il fatto è avvenuto domenica mattina.

Durante un'amichevole partitella tra amici nel centro sportivo Dribbling, sito sulla via per Castellaneta, un uomo di 37 anni è stato colto da malore. Subito soccorso dagli amici e dal personale della struttura è stato trasportato all'ospedale di Putignano e di qui dirottato nel reparto di rianimazione ad Andria. «Quello che ho visto - dichiara Giacomo Laera, gestore della struttura - è che il ragazzo si era accasciato in campo. Dopo un po' è venuto in reception accusando dei forti dolori al petto. Era cosciente, ma per sicurezza ho preferito chiamare il 118». La premura del gestore si è rivelata salvifica per la sorte dello sfortunato protagonista.

«Al nostro arrivo il paziente era perfettamente cosciente - dichiara invece il dott. Rocco Berloco, medico del 118 di Noci che ha prestato le prime cure - il nostro eccesso di zelo però ci ha portato a formulare un esame più approfondito, ma mentre lo stavamo trasportando all'ospedale di Putignano il paziente è stato raggiunto da arresto cardiocircolatorio». Tutto il personale medico in ambulanza ha dato il meglio di sé per non far precipitare la situazione.

Ospedale-Civile-Bellomo-AndriaAppena giunto a Putignano il 37enne nocese è stato immediatamente trasportato, accompagnato da un cardiologo, al più vicino centro abilitato per le insufficienze cardiovascolari. Purtroppo per mancanza di posti letto, la struttura più vicina è risultata essere quella di Andria, nella BAT (Barletta-Andria-Trani), sesta provincia pugliese. Al momento l'uomo è ancora ricoverato presso l'ospedale andriese (in foto) e «la sua situazione - a detta dei medici - è parecchio delicata». La famiglia e gli amici sperano in un celere recupero del suo stato di salute, ma al momento la prognosi resta riservata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/cronaca/notizie-da-noci#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook