Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

05-22-antenne-tvNOCI (Bari) - Anche a Noci arriva il digitale terrestre. Lo switch off per il comune murgiano si terrà nei giorni 24 e 25 maggio. Dopo la transizione al digitale avvenuta dal 2008 al 2011 in quasi tutta l’Italia centro settentrionale e nell’isola sarda, nel primo semestre 2012 il passaggio alla nuova tecnologia sta interessando le regioni dell'Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

In particolare, in base a tre decreti ministeriali del 14 dicembre 2011, nel periodo: 7 maggio/23 maggio l’Abruzzo e il Molise (inclusa la provincia di Foggia); 24 maggio/8 giugno la Basilicata e la Puglia (incluse le province di Cosenza e Crotone); 11 giugno/30 giugno la Sicilia e la Calabria. I principali benefici derivanti dall'introduzione della televisione digitale sono: un maggior numero di programmi disponibili; possibilità di ricevere più versioni audio di uno stessa programma; una migliore qualità immagine/audio; possibilità di programmi interattivi; la possibilità di usare la televisione per l'utilizzo di servizi di informazione di pubblica utilità; un minore inquinamento elettromagnetico.

Attraverso le piattaforme digitali, gli utenti possono, oltre che ricevere i canali in chiaro, sottoscrivere le offerte di pay-tv disponibili. Dal punto di vista comunicativo è possibile reperire informazioni sulla tv digitale attraverso i siti del Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento delle Comunicazioni che in collaborazione con Poste Italiane ha creato pagine internet divulgative ed informative. Altro sito da segnalare è eurosatellite.it (www.eurosatellite.it ) che in collaborazione con Raiway è il punto di aggregazione e di formazione per i tecnici installatori. A Noci., secondo i dati forniti da questo sito, vi sarebbero due tecnici installatori convenzionati: Miccolis Carlo (ID: 1129) - Indirizzo: Via Galilei 4/6; e Urso Gianluca (ID: 2015)- Indirizzo: Via Giovanni Mansueto 2 c/o Eeprom snc.

In ultimo è da ricordare che per agevolare questa importante fase di passaggio alla nuova tecnologia è stato predisposto un programma di interventi a favore dei cittadini. Infatti chi non ne abbia già usufruito in passato, può utilizzare un buono del valore di 50 euro, messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per le Comunicazioni, per l'acquisto o noleggio di un decoder digitale interattivo presso tutti i rivenditori che aderiscono all'iniziativa. Lo Stato eroga un contributo di 50 euro ai cittadini, in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio televisivo pubblico, che non ne abbiano già usufruito in passato: dell’Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia di età pari o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31/12/2012) e che abbiano dichiarato nel 2011 (redditi 2010) un reddito pari o inferiore a euro 10.000, a decorrere dal 10 aprile 2012. Il contributo consiste in una riduzione del prezzo complessivo del decoder, Iva inclusa, al netto di ogni eventuale sconto commerciale. L'importo verrà rimborsato al rivenditore. Il contributo inoltre non può essere corrisposto più di una volta per ciascun cliente e non può superare in alcun caso il prezzo di vendita. Infine, per informazioni è attivo il numero verde 800.022.000 dal lunedì al sabato, escluso i giorni festivi, dalle ore 8:00 alle ore 20:00. Nelle giornate del 24 e 25 maggio il numero sarà attivo dalle ore 8:00 alle ore 23:00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 140 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook