Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01-09-carabinieri-bancaNOCI (Bari) - In 3 minuti e mezzo, 40.000 Euro. È quello che è emerso dai primissimi elementi di indagine sulla spaccata del bancomat alla filiale nocese del Credito Cooperativo di Castellana Grotte. Gli uomini dell'Arma dei Carabinieri impegnati nel lavoro di ricerca e di indagine hanno acquisito i primi elementi sul furto dell'intero ATM commesso nella notte tra venerdì e sabato scorsi. Si delineerebbe così uno scenario da action movie per quella notte in via Tommaso Siciliani.

Il commando, ben organizzato e forse anche armato, è giunto in città con due potenti autovetture (forse Audi o Bmw) ed un camion dotato di braccio gru. In città hanno rubato altre due autovetture, due utilitarie, che poi hanno lasciato sul posto. Quindi hanno disposto le quattro autovetture di traverso sulla via d'ingresso alla città per dare modo al camion di agire con maggiore rapidità d'azione senza correre il rischio di essere disturbato durante il lavoro. Una volta giunto il mezzo pesante, posto in retromarcia in via Fratelli Rosselli, la banda ha agito con rapidità fulminea.

Tempo totale dell'operazione, dalla segnalazione giunta all'istituto di vigilanza per la manomissione dell'Atm all'arrivo della prima pattuglia sul posto, 3 minuti e mezzo. La segnalazione parte alle 3.30 del mattino. La pattuglia è sul posto alle 3.35. Il fragore della rottura del vetro d'ingresso alla camera in cui era stazionato il bancomat fa svegliare l'intero vicinato. Testimoni raccontano di aver visto più persone agire a volto coperto. Quei 3 minuti però sono bastati alla banda per intascare un bottino di € 37.857,00, tanto vi era all'interno dell'ATM caricato ad hoc in vista del fine settimana dell'epifania. 

01-09-vetro-bancaA nulla è valso il sopraggiungere più che tempestivo di vigilantes e carabinieri. Il commando aveva lasciato sul posto le due utilitarie ed il vetro della cabina di contenimento (in foto). Gli inquirenti pensano che ad agire sia stata una banda composta da non meno di sei persone, tutte preparate e presumibilmente armate. Le indagini coordinate dal Comando Compagnia di Gioia del Colle quindi si concentrano sulla banda e sui mezzi rubati utilizzati per mettere a segno il colpo alla banca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook