Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

bari-casa-circondarialeNOCI (Bari) - Condannato ad un anno di reclusione e a 400 Euro di multa. Ha patteggiato la sua pena G.F. il 27enne di origini siciliane catturato dai Carabinieri di Noci perché accusato di furto aggravato e illecito utilizzo di documenti che abilitano al prelievo di denaro. In sede di convalida d'arresto il giovane ha deciso per il patteggiamento ed il Tribunale di Bari ha emanato la sua sentenza.

Il giovane siciliano, che non ha nessun vincolo di parentela con la donna ultraottantenne a cui ha sottratto oro e denaro, era a Noci per motivi di lavoro. La donna l'ospitava da qualche tempo nella sua casa del centro storico e questo ha costituito un'aggravante per l'accusato. L'ospitalità e la coabitazione sono stati i motivi di aggravamento del reato accolti dal GUP (Giudice per l'Udienza Preliminare) nell'ambito della formulazione del provvedimento giudiziario.

Il giovane non ha circuito la donna, né tantomeno l'ha raggirata. Con il tempo ha instaurato con lei un rapporto di fiducia sul quale ha basato un piano diabolico. Sottrarre denaro dal conto corrente della ultraottantenne a proprio piacimento tramite la carta di credito che lei non aveva mai utilizzato. 2.500 Euro in quattro giorni secondo il materiale probatorio. Il tetto massimo di prelievo in un mese per la normativa vigente. Anche per quanto riguarda i monili in oro la donna non aveva sporto denuncia contro di lui perché pensava fossero state altre persone a sottrarglieli illecitamente e non il giovane coinquilino che aveva in casa.

Grazie al lavoro certosino d'indagine svolto dagli uomini dell'Arma della Stazione di Noci coordinati dal Luogotenente Mar. Lorenzo Zaccaria, si è potuto smascherare il piano del giovane 27enne. Con un lavoro attento fatto di appostamenti ed incrocio dei dati bancari, tra prelevamenti e depositi, i Carabinieri di Noci sono riusciti a risalire al coinquilino dell'ultraottantenne e a fargli scattare le manette ai polsi.

Dopo la convalida d'arresto e la sentenza di condanna, il giovane 27enne siciliano si trova ora collocato presso la Casa Circondariale di Bari, mentre all'anziana donna sono stati restituiti parte dei soldi che il giovane le aveva sottratto approfittando della sua bontà e della sua ospitalità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 179 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook