Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

07-16-sc-don-blugnoNOCI (Bari) - Un'intera zona rurale al buio. Circa 20 masserie senza corrente elettrica. È il danno di un maxi furto di cavi elettrici avvenuto la notte scorsa in Contrada Serinella, all'interno della Strada Comunale Don Blugno (in foto) sulla provinciale per Gioia del Colle. Nel giorno in cui la Procura della Repubblica di Bari, tramite l'operazione "Oro Rosso", sgomina una banda organizzata dedita al furto di cavi di rame e sottopone agli arresti 8 persone, un gruppo di malviventi ha agito in maniera del tutto indisturbata nelle campagne nocesi.

07-16-cassetta-elettricaIl maxi furto comprende ben 10 campate per un totale di quasi 800m di cavi di rame sottratti all'Enel che ha lasciato nel buio più totale un'intera zona rurale a ridosso di Lago Milecchia. Il gruppo di malviventi ha agito originariamente sulla cassetta di gestione elettrica posta all'ingresso della SC Don Blugno (in foto) ed ha tranciato i cavi delle prime due campate. Scatta la segnalazione all'Arma dei Carabinieri che prontamente, siamo all'1.45 di notte, interviene con una gazzella sul posto. I militari constatato l'ammanco sulle due campate per circa 140m di cavi di rame ma non riscontrano movimenti sospetti. Scampato il pericolo, i ladri tornano in azione e in completa sicurezza (avendo manomesso la centralina di smistamento) ed in maniera del tutto indisturbata, manomettono abusivamente le altre 8 campate portandosi via gli ulteriori 660m di cavi elettrici di rame.

I malviventi hanno agito su un elettrodotto definito "di portata media" da 20mila Volt. L'ammanco delle seguenti 8 campate viene scoperto dai militari dell'Arma solo nel secondo sopralluogo della mattina seguente. Risultato: 10 campate manomesse, 800m di cavi di rame rubato, 20 masserie al buio, e circa 10mila Euro di danni per l'azienda.

«È una banda specializzata che sapeva quello che faceva» è stato il commento del Luog.te Lorenzo Zaccaria che, sotto la direzione del Comando Compagnia di Gioia del Colle, ha avviato indagini in merito. Dal canto proprio l'azienda ha affermato che nelle giornate di oggi e domani procederà ai lavori di ripristino dei cavi sottratti per riattivare la corrente elettrica nelle zone antropizzate ma sostituirà il rame con l'alluminio.

 07-16-campata-sabotata copia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 181 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook