ADV

 

Nonna Anna compie 100 anni

09-29-anna-gruppoNOCI (Bari) - La ricetta dell'elisir di lunga vita non l'hanno ancora brevettata ma sembra che a Noci qualcuno conosca i suoi ingredienti. Il 18 settembre scorso la signora Anna Lippolis (vicino al sindaco in foto) ha compiuto 100 anni. Tutta la famiglia si è quindi riunita in festa presso una nota struttura ricettiva della zona ed ha festeggiato il compleanno centenario della signora.

09-29-anna-lippolis"Nonna Annina" come la chiamano simpaticamente i suoi familiari ed i suoi amici è una donna molto vivace ed allegra che, a discapito dell'anagrafe, mostra una intensa voglia di vivere sottolineata dal suo sguardo e dal suo viso amorevole. A guardarla non si direbbe che abbia raggiunto un così notevole traguardo. Completamente autonoma è in grado di gestire la propria vita e le proprie abitudini in totale autonomia senza l'aiuto di nessuno. Eppure la vita di Nonna Annina non è stata semplice. Cresciuta nella campagna nocese ha frequentato la scuola rurale di Murgia Albanese sino alla terza elementare, dopodiché ha imparato da autodidatta il mestiere della parrucchiera. Nel 1938 sposa Giovanni Delfine ed insieme avranno tre figli: Lucia, Nicola e Franco. Gli anni che più hanno segnato la vita della donna sono quelli della Seconda Guerra Mondiale. Giovanni era stato chiamato al fronte e lei doveva accudire da sola i primi due figli: Lucia e Nicola. Grazie anche all'aiuto di alcune vicine di casa, la giovane Anna riesce a mandare avanti la famiglia momentaneamente orfana del padre. Giovanni risulta disperso per due anni e si rifarà vivo solo alla fine della guerra. Ridestatasi dagli orrori del conflitto e rientrato Giovanni, la famiglia conosce l'arrivo del piccolo Franco nel 1947 e successivamente, dato il boom economico italiano le donne di casa si lanciano nel settore tessile aprendo una piccola azienda a conduzione familiare.

09-29-nisi-annaAd oggi la famiglia si è talmente ingrandita che nonna Anna oltre ai tre figli, può contare sull'affetto e sull'amore di ben nove nipoti e sei pronipoti. Tutti insieme a salutare il compimento del centesimo anno di vita di una delle donne attualmente più longeve della città dei tre campanili. Compleanno a cui non ha voluto mancare neanche il primo cittadino Domenico Nisi che ha formulato i suoi personalissimi auguri: «per aver raggiunto questo splendido traguardo di longevità nocese - dichiara il Sindaco - formulo i più sinceri auguri ad Anna ed alla famiglia con la speranza che la sua vita venga presa ad esempio per la società di oggi». Gli ingredienti dell'elisir Anna non ce li ha voluti raccontare, ma l'affetto della sua famiglia quando l'abbiamo incontrata è stata la miglior risposta alla nostra domanda. Allora cento volte auguri Nonna Anna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

Riceviamo e pubblichiamo Il 24 maggio 2024 il Tribunale di Bari (giudice dott. Santoro) ha assolto dall’accusa di diffamazione “perché il...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...